Milan, via libera di RedBird per l’arrivo di Origi: contratto di tre anni

La nuova proprietà rossonera ha dato l'ok per il passaggio di Origi al Milan: ecco le ultime sull'operazione.

01/06/2022

22:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

L’arrivo di RedBird ha finalmente sbloccato tutte le situazioni sospese in casa Milan, dal rinnovo della dirigenza alle questioni legate al calciomercato, nella quale rientra, ovviamente, anche l’operazione Origi. Secondo quanto riportato dalla redazione di Tuttomercatoweb, la nuova proprietà rossonera avrebbe dato il proprio benestare sull’arrivo del belga, ormai pronto da diverse settimane a vestire i colori rossoneri. La situazione si è sbloccata definitivamente, ed il calciatore è atteso a Milano nei prossimi giorni, non appena avrà terminato i trattamenti legati al suo ultimo infortunio. L’ex Liverpool firmerà un triennale da 3,5 milioni e mezzo più bonus a stagione, con opzione per il quarto anno.

(Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Milan, C’è il si di RedBird per Origi: i dettagli

Il mercato dei rossoneri può ricominciare a oleare gli ingranaggi, con la nuova proprietà che ha manifestato sin da subito il desiderio e l’ambizione di continuare a vincere, oltre che di riportare il Milan ai vertici anche in campo internazionale. Nel pomeriggio hanno avuto luogo diversi colloqui fra Gerry Cardinale e la dirigenza rossonera, in cui si è parlato non solo del belga, ma anche e soprattutto dei rinnovi della dirigenza. In questo senso i segnali sono stati decisamente positivi, visto che RedBird ha mostrato tutta la voglia e l’interesse di prolungare i contratti di Maldini e Massara, ritenute le persone ideali per la crescita e lo sviluppo del progetto.

LEGGI ANCHE: Calciomercato, Lewandowski al Barcellona si può fare: le ultime

La prima mossa di mercato per la prossima stagione sarà quindi l’acquisto di Divock Origi, attaccante moderno e completissimo, reduce da anni di gavetta nel supersonico Liverpool di Jurgen Klopp. Nelle prossime settimane arriverà, presumibilmente, anche la definizione di altri affari lasciati in sospeso, come quelli di Renato Sanches e Sven Botman.

Correlati

20:20

01/06/2022

L’Inter ha concluso la stagione senza lo Scudetto tra le mani, ma giocatori come Milan Skriniar sono stati dei protagonisti...

L’Inter ha concluso la stagione senza lo Scudetto tra le mani, ma giocatori...

20:20

01/06/2022

20:40

01/06/2022

Il CT della Svizzera, Murat Yakin, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Repubblica Ceca, valido per i...

Il CT della Svizzera, Murat Yakin, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del...

20:40

01/06/2022