Connect with us

Serie A

Mister, io vorrei andarmene: cessione chiesta a Daniele De Rossi | Se ne va col mercato chiuso

Published

on

Daniele De Rossi

La sessione invernale di calciomercato è tutt’altro che terminata in molti campionati europei e non. Per la Roma si va verso una cessione.

Solbakken in prestito in Giappone, All’Urawa Red Diamond. Belotti rimane in Italia ma fino a giugno giocherà a titolo temporaneo con la Fiorentina, poi si vedrà il suo futuro: se a Roma o altrove. Al netto di un Vina volato in Brasile, ci potrebbero essere altre partenze in casa giallorossa.

Ma come, direbbe qualcuno, il mercato non è chiuso? Vero, ma è chiuso in Italia e non complessivamente all’estero, dove in molti campionato si possono ancora comprare giocatori. La Roma potrebbe cedere Zeki Celik.

Sì perché l’esterno turco era un esubero per Mourinho e lo è anche per Daniee De Rossi, per cui venissero acquirenti, la Roma non farebbe ostruzionismo, tutt’altro. Aveva detto sì in pratica al Galatasaray. Che proprio “per colpa” ha visto andar via Angelino, di proprietà dei tedeschi del Lipsia.

E si era rivolta proprio alla Roma per Zeki Celik, un terzino sinistro che faceva proprio al caso del club di Istanbul. Non l’unico, però. Infatti la trattativa non è decollata in quanto il Gala alla fine è riuscito ad arrivare a Serge Aurier, pagando una commissione di trasferimento di 100.000 euro al Nottigham Forest, con annesso contratto al difensore ivoriano fino al termine della stagione. Da qui il raffreddamento dell’affare Celik. Ma in Turchia il mercato non è finito.

Non ha mai convinto la Roma

Ancora qualche giorno è possibile vendere ma soprattutto comprare in Turchia, il che vuol dire che, soprattutto per Galatasaray e Fenerbahce, appaiate in testa alla classifica, con distacchi siderali sugli altri competitor, qualcosina può essere ancora fatta.

Difficile se non impossibile che si possa riaprire la trattativa per Celik, ma c’è un altro giocatore che piace. Un giocatore che non ha mai convinto da quando è venuto a Roma, causa reiterati infortuni, in due parole: Renato Sanches.

Renato Sanches

Renato Sanches, centrocampista portoghese della Roma – ansa – calcioinpillole

La richiesta di cessione

Proprio Renato Sanches, messo in naftalina da Mourinho, Daniele De Rossi deve ancora scoprirlo in campo, avrebbe chiesto la cessione. Il terzo indizio che fa una prova arriva dai media turchi, secondo cui il centrocampista portoghese avrebbe aperto alla destinazione turca.

In questo caso, però, né al Galatasaray né al Fenerbahce, bensì alla terza squadra di Istanbul, terza anche in classifica: il Besiktas. Molto potrebbe incidere la presenza dell’allenatore portoghese ritroverebbe Fernando Santos, ex commissario tecnico lusitano, nonché forte estimatore di Renato Sanches. Poco margine temporale: in Turchia il mercato invernale chiude il 9 febbraio.