MLS, esordio da incubo per Higuain

28/09/2020

13:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Sicuramente non il debutto che Gonzalo Higuain avrebbe voluto nella sua nuova avventura americana, un inizio con il piede sbagliato ed errori che pesano alla squadra di David Beckam, all’ultimo posto in classifica dopo 14 giornate.

I rinforzi arrivati dalla Serie A, Blaise Matuidi e Gonzalo Higuain, non hanno brillato come ci si aspettava. Dall’arrivo del francese, la squadra di Alonso ha collezionato 4 sconfitte e, questa notte, il Pipita, ha fatto il suo disastroso debutto in MLS. La trasferta di Philadelphia è stato un enorme buco nell’acqua, l’ennesimo.

L’argentino, schierato titolare come unica punta, si è mosso tanto ma ha commesso errori gravi che sono pesati sulla sconfitta finale. Il più significativo di tutti è al minuto ’77: dal dischetto tira direttamente in tribuna il rigore che poteva rimettere l‘Inter Miami in partita. Higuain poi, subito dopo l’errore, ha sfiorato la rissa con alcuni avversari che si sono avvicinati per esultare davanti all’attaccante, in modo particolarmente irrispettoso.

 

Anche in America continua la maledizione degli undici metri per il Pipita che, negli ultimi anni, di errori importanti dal dischetto ne ha fatti diversi, i più importanti con la maglia del Milan contro la Juventus e nel 2015, nella finale di Copa America contro il Cile.

Calcio Estero

Il futuro di Casemiro è ormai lontano dal Real Madrid, questo è chiaro da giorni. L’offerta irrinunciabile del Manchester...

Il futuro di Casemiro è ormai lontano dal Real Madrid, questo è chiaro da giorni....

16:56

19/08/2022

Il mercato è entrato nel vivo, in Italia ma anche all’estero. Ecco il tabellone completo degli affari ufficiali conclusi dai...

Il mercato è entrato nel vivo, in Italia ma anche all’estero. Ecco il tabellone...

15:23

19/08/2022