Montella: “Ritorno in Italia? Mai dire mai, ma all’estero si sta bene”

Montella e Balotelli, un'occasione per tornare grandi.

06/12/2021

11:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Vincenzo Montella, allenatore attualmente alla guida dell’Adana Demirspor ha rilasciato un’intervista a Rai Radio 1 nella quale ha toccato diversi temi, tra cui la lotta scudetto, il Var e la voglia di rivalsa di Mario Balotelli. La situazione in classifica della sua squadra – attualmente al decimo posto con 20 punti – non gli permette di pensare molto al futuro, ma l’aeroplanino si gode il percorso all’estero, un ambiente nel quale riesce a lavorare bene. Adesso non pensa ad un ritorno in Italia, anche se “mai dire mai, c’è tempo per pensarci”.

Sulla corsa scudetto l’allenatore non si sbilancia, perchè non c’è una vera favorita. Secondo lui, infatti, Milan e Napoli stanno dimostrando di poter competere ad alti livelli, mentre l’Atalanta è sempre più una mina vagante e una squadra da tenere in seria considerazione per il posto più prestigioso. Per quanto riguarda la Juventus, poi, “nella sua storia ha già dimostrato di saper recuperare”, mentre la Roma lo ha un pò deluso, ma si dice convinto delle capacità di ripresa di Mou.

LEGGI ANCHE: Juventus, oggi la risposta della società alla Covisoc sul caso plusvalenze

Nell’intervista c’è spazio anche per una vena polemica nei confronti dell’utilizzo del Var in particolari situazioni. L’allenatore non comprende il motivo per cui i guardalinee non alzano la bandierina in caso di fuorigioco netto”.

Vincenzo Montella dopo un periodo complicato nel campionato italiano conclusosi con l’esonero dalla Fiorentina nel dicembre 2019 sta provando a rifarsi lontano da casa con l’aiuto di un connazionale che scalpita per tornare protagonista. Mario Balotelli è agli ordini dell’aeroplanino e dopo un buon inizio in campionato – con 6 gol e 4 assist – sembra avere in testa solo il ritorno in Nazionale, e, anche se “deve crescere di condizione, la voglia e il desiderio di provarci non mancano”.

Correlati

A un certo punto della stagione l’Arsenal sembrava veramente candidata a un possibile ritotno tra le grandi del calcio...

A un certo punto della stagione l’Arsenal sembrava veramente candidata a un...

10:30

06/12/2021

10:30

06/12/2021

Dusan Vlahovic ha talento, ne ha da vendere. Dal suo arrivo alla Fiorentina è cambiato, è mutato, si è impreziosito, come un...

Dusan Vlahovic ha talento, ne ha da vendere. Dal suo arrivo alla Fiorentina è...

10:30

06/12/2021