Connect with us

Serie A

Monza-Genoa, Palladino: “È la vittoria del gruppo”

Published

on

Raffaele Palladino commenta la vittoria del suo Monza in casa contro il Genoa: ecco le parole del tecnico dei brianzoli ai microfoni di Dazn.

Sulla prestazione: “Abbiamo fatto un’ottima partita e non dobbiamo guardare troppo in là. Abbiamo lavorato bene durante la settimana, la sconfitta con la Juve ci ha dato l’energia che ci serviva. Non era semplice contro un Genoa ben messo in campo. È la vittoria del gruppo, se lo sono meritati”.

Sui festeggiamenti: “Abbiamo festeggiato molto. I giocatori si vogliono molto bene, sono un grande gruppo. Oggi volevano vincere nonostante le difficoltà, ero sereno prima della partita perché erano molto carichi. Hanno fatto un po’ di casino nello spogliatoio ma è giusto così. Abbiamo bagnato con l’acqua anche Galliani che è venuto a festeggiare con noi. C’è un bel gruppo e dobbiamo mantenere questo spirito”.

Sugli infortuni e lo schema tattico: “La squadra riconosce come far male agli avversari, indipendentemente dai ruoli. Oggi Caldirola si è fatto male inaspettatamente come Pablo Marì, ma chi li ha sostituiti ha giocato alla grande. E anche chi è subentrato ha fatto bene, sono tutti grandi professionisti”.

Su Dany Mota: “Quando dico qualcosa è perché ci credo. So che può dare tanto alla squadra e per sé stesso. Devo trovare la chiave giusta, ma quello di oggi è lui, è entrato con la cattiveria giusta”.

Sul Milan settimana prossima: “Sicuramente il nostro presidente ci manca, sarà molto emozionante per noi e per Galliani. Sappiamo che il Milan è una squadra molto forte, noi per il momento ci godiamo la vittoria di oggi”.