Mourinho, la Conference per tornare Special: c’è un record da conquistare

Il tecnico potrebbe diventare l'unico allenatore ad aver vinto tutte e 4 le competizioni europee.

25/05/2022

14:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by OZAN KOSE/AFP via Getty Images)

José Mourinho vuole tornare a fare la storia. A cinque anni dall’ultimo trofeo vinto (l’Europa League con il Manchester United), il vate di Setubal può tornare a scrivere il suo nome nell’albo d’oro di una competizione sollevando nel cielo di Tirana la coppa della prima edizione della Conference League. I giallorossi affrontano questa sera il Feyenoord e anche per la Roma l’appuntamento è storico visto che l’ultima vittoria risale a 14 anni fa, la Coppa Italia del 2008 vinta in finale contro l’Inter. Mourinho può inoltre, ed è forse la cosa più importante per lui, stabilire un clamoroso record: vincere le 4 competizioni europee più importanti per la prima volta nella storia.

Mourinho, la Conference per stabilire un record assoluto

Mourinho Conference Record
(Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Dopo la Coppa Uefa vinta nel 2003 con il Porto, Mourinho vinse sempre con i lusitani la Champions League della stagione successiva. Bis nella coppa dalle grandi orecchie nel 2010 alla guida dell’Inter e affermazione nell’Europa League del 2017. Aggiudicandosi la Conference League, tra l’altro alla sua prima edizione, il portoghese diventerebbe l’unico allenatore ad aver vinto tutte le manifestazioni continentali. Lo Special One, per completezza, ricorda anche la Coppa delle Coppe vinta quando era assistente di Van Gaal al Barcellona. Un’esagerazione ma si sa, Mourinho non bada alle mezze misure: per questo è tempo di tornare Special. Per questo Mourinho vuole vincere la Conference e stabilire l’ennesimo record.

LEGGI ANCHE: 1 Football Club, gli interventi di Marco Ballotta e Carlo Jacomuzzi