Connect with us

Serie A

MOVIOLA Milan-Napoli: i partenopei reclamano tre rigori!

Published

on

Milan Napoli Moviola

Milan Napoli Moviola – Ecco l’analisi di tutti gli episodi arbitrali del match di San Siro tra Milan e Napoli.

A San Siro si è giocata la partita tra Milan e Napoli, che ha chiuso la domenica di Serie A. Quello tra i due club è un vero e proprio scontro diretto, con la squadra di casa che rimane agganciata alla Juventus e di conseguenza al terzo posto in classifica, mentre i partenopei avevano bisogno dei tre punti per risalire e tornare competitivi per un posto in Europa, ma non sono arrivati.

Il match è stato deciso da un gol di Theo Hernandez su assist di Leao, e il Napoli che ha provato a ribaltare il risultato, ma senza successo. Non sono stati molti gli episodi arbitrali controversi nel match: addirittura due sole ammonizioni, ma come sempre c’è qualcosa da analizzare. Ecco di seguito la moviola in diretta di Milan-Napoli.

Milan-Napoli, la MOVIOLA

Milan Napoli Moviola

Photo by: Getty Images – calcioinpillole.com

  • 90+6′ – Ammonito Theo Hernandez, che ha fermato fallosamente Politano in ripartenza.
  • 90′ – Il Napoli chiede un altro rigore! Colpo di testa di Rrahmani, col pallone che finisce carambolato sui corpi di Musah e Loftus-Cheek. Il difensore partenopeo chiede il penality, ma non ci sono gli estremi per concederlo. Breve silent check anche su un possibile fallo in area su Di Lorenzo, ma anche in questo caso il VAR non interviene.
  • 85′ – Prima ammonizione del match: cartellino giallo per Juan Jesus a seguito di un fallo su Theo Hernandez, che stava ripartendo palla al piede. Il difensore era diffidato e salterà la prossima giornata di Serie A.
  • 74′ – Il Napoli chiede un altro rigore per tocco di mano di Gabbia. Il difensore avrebbe impattato il pallone con la mano a seguito di un tiro di Mazzocchi, ma il braccio era attaccato al corpo. Doveri non concede il penality e il VAR non interviene.
  • 57′ – Mazzarri e tutto il Napoli protestano e reclamano un rigore per possibili mani di Florenzi dopo una conclusione di Kvaratskhelia deviata da Kjaer. L’arbitro non interviene, così come il VAR.
  • 49′ – Il Milan reclama un calcio di rigore. Loftus-Cheek finisce a terra lamentandosi di una spinta di Rrahmani, che però era davvero lieve. L’arbitro Doveri lascia correre e non concede il tiro dagli undici metri, e il VAR non interviene.