Napoli, Koulibaly contro i razzisti e la Procura apre un’indagine

Anche Koulibaly prende parola dopo gli insulti razzisti al termine di Fiorentina-Napoli.

04/10/2021

10:00

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Dopo Osimhen, anche Kalidou Koulibaly utilizza i suoi canali social per mandare un messaggio contro i gli insulti razzisti che i calciatori neri del Napoli hanno subito, al termine della partita contro la Fiorentina:

 

«Scimmia di merda». Mi hanno chiamato così. Questi soggetti non c’entrano con lo sport. Vanno identificati e tenuti fuori dagli stadi: per sempre.

Nel frattempo, la Procura della FIGC ha aperto ufficialmente un’indagine: “In relazione alle espressioni di matrice razzista rivolte da tifosi della Fiorentina al calciatore del Napoli Kalidou Koulibaly, la Procura Federale, acquisiti i referti dei propri ispettori e ascoltato il calciatore, ha aperto un’indagine. Nelle prossime ore saranno compiuti ulteriori atti istruttori acquisendo gli atti pertinenti dalla Questura di Firenze.”

Correlati

11:45

04/10/2021

Claudio Ranieri torna lì dove ha scritto un’importante pagina di storia. Il tecnico romano, dopo l’ultima parentesi...

Claudio Ranieri torna lì dove ha scritto un’importante pagina di storia. Il...

11:45

04/10/2021

08:30

04/10/2021

Koulibaly, Anguissa e Osimhen. Sono stati loro tre le vittime degli insulti razzisti di una parte del pubblico di Firenze, ieri...

Koulibaly, Anguissa e Osimhen. Sono stati loro tre le vittime degli insulti razzisti...

08:30

04/10/2021

Serie A

In vista del match del match tra Lazio e Fiorentina, il centrocampista brasiliano Felipe Anderson ha parlato attraverso i canali...

In vista del match del match tra Lazio e Fiorentina, il centrocampista brasiliano...

16:20

27/10/2021

16:00

27/10/2021

Alle 18:30 si affrontano alla Dacia Arena Udinese e Verona, due squadre dall’umore opposto. I padroni di casa non vincono...

Alle 18:30 si affrontano alla Dacia Arena Udinese e Verona, due squadre...

16:00

27/10/2021