Napoli, le ultime dal mercato con l’arrivo di Spalletti

Stabilite le priorità: servono un terzino sinistro ed un mediano.

03/07/2021

09:45

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Photo: Imago

Luciano Spalletti è atterrato a Napoli nella giornata di ieri: la sua nuova avventura con la squadra azzurra è cominciata dopo una lunga attesa. L’annuncio era già arrivato nel mese di giugno, con il contratto in vigore dal 1 luglio. Appena arrivato il nuovo tecnico si è subito diretto verso Castel Volturno per incontrare il presidente Aurelio De Laurentiis e dare un occhio alle varie strutture a disposizione. Secondo quanto riportato da Le Bombe di Vlad, c’è stata l’occasione anche per parlare di mercato: è stata data priorità all’arrivo di un terzino sinistro e di un mediano, per gli altri ruoli gli arrivi dipenderanno dalle partenze dei giocatori.

La caccia al terzino sinistro continua

La priorità è sempre Emerson Palmieri: da settimane ormai non si fa altro che parlare di lui. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, Spalletti avrebbe già parlato con il ragazzo e avrebbe ottenuto la sua disponibilità al trasferimento in azzurro. L’unico nodo da sciogliere è quello con il Chelsea: l’idea è di prenderlo con la formula del prestito con diritto di riscatto. Le alternative non mancano. Altro nome sulla lista è Mandava, che però potrebbe rinnovare il suo contratto con il Lille: il club francese vorrebbe blindarlo fino al 2025, allontanando l’interesse di Napoli e Atalanta. La terza opzione è Gudmundsson del Groningen, classe 1999, ma c’è da battere la concorrenza del Milan.

In uscita, invece, Mario Rui verso il Galatasaray, che si sta muovendo deciso per trovare un accordo. Formulata già la prima offerta di 5 milioni di euro più bonus. Attenzione, però: come riportato dal Corriere del Mezzogiorno la trattativa avrebbe subito una frenata improvvisa: vedremo nei prossimi giorni se sarà possibile che l’affare si sblocchi.

L’arrivo di un mediano

Toma Basic è un giocatore che piace molto a Giuntoli, ma la Lazio è nettamente in vantaggio nella corsa. Con il Bordeaux retrocesso d’ufficio in Ligue 2, il prezzo del cartellino non sarà nemmeno così elevato: chissà se il Napoli farà un altro tentativo per prenderlo nei prossimi giorni. Sondato il terreno anche per Sander Berge, il norvegese dello Sheffield. Il club inglese lo valuta 15 milioni di euro, mentre la squadra partenopea non vorrebbe spingersi oltre i 10 milioni: bisognerà trovare l’intesa scendendo a compromessi.

Correlati

12:00

26/05/2022

Il mondo di Calcio in Pillole continua ad evolversi e a cambiare. Sempre nella direzione che amiamo: quella del racconto...

Il mondo di Calcio in Pillole continua ad evolversi e a cambiare. Sempre nella...

12:00

26/05/2022

12:00

26/05/2022

Empoli e Spezia potrebbero non avere lo stesso allenatore di questa stagione anche per la prossima. Sono in corso riflessioni da...

Empoli e Spezia potrebbero non avere lo stesso allenatore di questa stagione anche...

12:00

26/05/2022