Napoli, monte ingaggi da abbassare. In tre verso la partenza

Il Napoli ha bisogno di ridurre il monte ingaggi. Perciò sono stati individuati tre calciatori da sacrificare nel prossimo mercato.

26/11/2021

14:56

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Il Corriere dello Sport odierno ha parlato della situazione finanziaria del Napoli, riprendendo delle dichiarazioni di De Laurentiis sul monte ingaggi da ridurre. Infatti ora la somma di tutti gli ingaggi dei calciatori azzurri ammonta a circa 100 milioni. Una cifra considerata spropositata per il patron azzurro. Dunque ci si aspettano alcune cessioni tra gennaio e la prossima estate. Sono tre i calciatori che sembrano ormai fuori dal progetto e la cui cessione non recherebbe un grande danno al gruppo di Spalletti.

Manolas è il primo indiziato. Sia per l’altissimo ingaggio (quasi 7 milioni) sia per il rendimento calcante delle due stagione e il desiderio mai nascosto di voler tornar in patria. Già quest’estate il trasferimento all’Olympiakos fu ad un passo dal concretizzarsi, chissà che non si possa trovare un accordo fra due mesi. Il secondo calciatore sulla lista di partenza è Ghoulam. Spalletti ci ha scommesso, sperando col tempo di ritrovare il terzino pre infortunio che era una fattore ogni partita. Sembra però impossibile che ritorni quel calciatore e il Napoli da troppo tempo lo aspetta invano. Il suo ingaggio è di circa 2,4 milioni più bonus. Ultimo possibile partente è Lobotka. Pagato ben 20 milioni dal Celta Vigo, non ha mai convinto del tutto. Quasi sempre subentrato senza lasciare un segno distintivo. Il centrocampo del Napoli con Ruiz, Anguissa e Demme non ha spazio anche per lui. Anche perché lo sloveno ha sempre preferito giocare come vertice basso in un centrocampo a tre, non a due come il Napoli attuale. I 2 milioni circa a stagione di ingaggio per la dirigenza si potrebbero sfruttare meglio.

Serie A

18:40

22/05/2022

19:13 – Inter in vantaggio con Ivan Perisic, il croato servito da Barella fa secco Audero. 19:09 – Iniziati i secondi...

19:13 – Inter in vantaggio con Ivan Perisic, il croato servito da Barella fa...

18:40

22/05/2022

18:40

22/05/2022

Gabriele Gravina, presidente del FIGC, ha duramente commentato gli scontri avvenuti oggi tra i tifosi di Spezia e Napoli nella...

Gabriele Gravina, presidente del FIGC, ha duramente commentato gli scontri avvenuti...

18:40

22/05/2022