Nations League, voragine in campo al termine di Austria-Danimarca

Al termine della sfida di Nations League tra Austria-Danimarca, sul campo dell''Ernst Happel Stadion' di Vienna, si è aperta una profonda voragine.

07/06/2022

19:26

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by JOE KLAMAR/AFP via Getty Images)

Il risultato del campo recita 2-1 per la Danimarca ma, probabilmente, l’attenzione si è spostata sugli inconvenienti che hanno accompagnato il match. Si parla della sfida di Nations League di ieri sera che, Eriksen e compagni, hanno vinto contro l’Austria di Arnautovic all’Ernst Happel Stadion di Vienna. Il match è iniziato con un’ora e mezza di ritardo a causa di un blackout, ma non è finita qui. Al termine del match, infatti, si è aperta una profonda voragine sul terreno di gioco, notata dall’ex centrocampista danese del Bologna Andreas Sk0v Olsen.

Come si vede nelle immagini fornite da Telesport Voetbal, lo stesso giocatore, ha messo la gamba nel buco per mostrarne la profondità e, le immagini, sono impressionanti. Fortunatamente è stata preservata l’incolumità dei giocatori che, però, hanno rischiato di andare incontro a pesanti infortuni.

Nazionali

15:40

26/06/2022

La nazionale di calcio dell’Italia femminile è ormai pronto a tuffarsi nell’avventura europea. Gli Women’s...

La nazionale di calcio dell’Italia femminile è ormai pronto a tuffarsi...

15:40

26/06/2022

08:30

26/06/2022

Una delle più classiche storie di Cenerentola legate al mondo del calcio si verifica il 26 giugno del 1992. In quel giorno la...

Una delle più classiche storie di Cenerentola legate al mondo del calcio si...

08:30

26/06/2022