Niente Besiktas per Balotelli: “Troppi interrogativi sul suo conto”

07/09/2020

18:37

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

L’allenatore del Besiktas Sergen Yalcin chiude all’arrivo di Mario Balotelli: “Costi elevati e troppi punti interrogativi sul suo conto”.

Dopo la rottura con il Brescia, a sigillo di una stagione a dir poco deludente conclusasi con soli 5 gol in 19 presenze, SuperMario è in cerca di un’altra squadra.
Il Besiktas, in cerca di un attaccante per la nuova stagione, avrebbe sondato anche il centravanti italiano, ma l’allenatore del club turco Sergen Yalcin ha chiuso le porte al suo arrivo, come ha confermato lui stesso oggi in conferenza stampa.
Secondo Yalcin l’ingaggio di Balotelli è un rischio che il Besiktas non può permettersi di compiere, e ha così deciso di porre il veto sul suo acquisto.

“Non ho dato il mio consenso all’eventuale ingaggio di Mario Balotelli. Ci sono troppi punti interrogativi sul suo conto e ha dei costi troppo elevati, non possiamo correre questo rischio”.

L’attaccante, ex di Inter, Milan e Manchester City, è quindi ancora in cerca di una squadra per la prossima stagione, dopo la fine burrascosa della sua esperienza al Brescia.
A 30 anni, con un ingaggio pesante e un carattere a dir poco complicato, il suo profilo fa gola a sempre meno club.
Riuscirà Mino Raiola a trovargli una squadra anche stavolta?

Calcio Estero

Il mercato è entrato nel vivo, in Italia ma anche all’estero. Ecco il tabellone completo degli affari ufficiali conclusi dai...

Il mercato è entrato nel vivo, in Italia ma anche all’estero. Ecco il tabellone...

17:27

09/08/2022

Sempre più tribolata la carriera calcistica di Mohamed Ihattaren. Il futuro del centrocampista olandese potrebbe non essere più...

Sempre più tribolata la carriera calcistica di Mohamed Ihattaren. Il futuro del...

16:30

09/08/2022