Connect with us

Calciomercato Italia

Non possiamo riscattarti, devi tornare alla Juve: il prestito è (praticamente) finito | A giugno a Torino

Published

on

L'esultanza di Vlahovic e compagni

Il calciatore, nonostante un buon rendimento con la sua nuova squadra, dovrà tornare a Torino. Tutti i dettagli dell’operazione di mercato.

La squadra deve uscire da un momento di difficoltà per centrare un traguardo importante. La società crede in un tecnico dalle idee innovative e dalla grande grinta. Probabilmente manca qualcosa in attacco, come evidenziato dall’ultima gara ma i calciatori sanno che possono dare di più alla causa.

Tra campionato e coppe non abbiamo ancora visto la versione migliore dell’undici schierato dal tecnico italiano. Questione di tempo: i meccanismi sono ben oliati e con qualche correzione tattica la squadra tornerà a macinare punti e gioco. I tifosi ci credono e non smettono di incoraggiare la squadra.

La prossima gara dirà molto sul momento dei giocatori, soprattutto dal punto di vista psicologico. Serve una scossa, altrimenti anche la proprietà potrebbe iniziare a pensare a scenari peggiori. Il progetto pensato due stagioni fa sta dando i suoi frutti ma serve ancora un po’ di pazienza.

Molto passerà dalle idee e dai piedi di un giocatore arrivato dalla Juventus. Un vero e proprio leader tecnico, il cui futuro però non è stato ancora definito. Ecco tutti i dettagli che possono fare la differenza. In questo caso la volontà del giocatore sembra chiara.

Ritorno in bianconero: i dettagli

Un passato in un club glorioso, poi l’arrivo alla Juventus. Molte delle altissime aspettative che hanno accompagnato l’evento sono volate via. Ecco perché adesso la Fiorentina si trova nel bel mezzo di una trattativa che non dipende dalla sua volontà né da quella del calciatore.

Stiamo parlando naturalmente del centrocampista brasiliano Arthur, che agli ordini di Italiano sta vivendo un nuovo ed incoraggiante periodo di forma. La squadra viola ha bisogno delle sue idee e geometrie per progredire sia in campo che in classifica.

Arthur insegue Pulisic

Arthur insegue Pulisic – Calcioinpillole.com

Ostacolo ingaggio

Tra Arthur e un futuro ancora a Firenze si è messa di traverso la questione ingaggio. Il centrocampista brasiliano guadagna infatti 6 milioni di euro lordi. Un’enormità per il club di Rocco Commisso. Ecco perché, come riportato da Calciomercato.com, al momento le probabilità di vedere Arthur a Torino a giugno sono sempre più alte.

La Viola dovrebbe così tornare sul mercato per sostituire il calciatore ex Barcellona. Il prestito è praticamente finito qui. Restano naturalmente i prossimi mesi per lasciare il segno in campo e nel cuore dei tifosi, che hanno accolto il brasiliano con grande entusiasmo.