Offerta terrificante dall’Al-Nassr: quasi 300 milioni di euro per CR7

Cristiano Ronaldo in Arabia Saudita? L'Al-Nassr è pronto ad offrire un ingaggio incredibile al campione portoghese.

27/11/2022

12:53

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Richard Heathcote, Onefootball.com)

Attualmente Cristiano Ronaldo è impegnato con il suo Portogallo al Mondiale di Qatar 2022, dove ha già lasciato un segno indelebile diventando il primo giocatore nella storia del calcio a segnare in cinque edizioni diverse dei Mondiali, grazie al rigore vincente contro il Ghana.

Cristiano Ronaldo Al-Nassr
(Photo by PATRICIA DE MELO MOREIRA, Onefootball.com)

Cristiano Ronaldo in Arabia Saudita? L’Al-Nassr pronto a ricoprire d’oro il giocatore portoghese

Ma Mondiale a parte, uno dei temi calcistici dei prossimi mesi sarà certamente il futuro di CR7. Recentemente il campione lusitano è stato “licenziato” dal Manchester United, a seguito di un’intervista scottante del giocatore che ha direttamente attaccato i Red Devils, per gi avvenimenti sucessi nella scorsa stagione.

LEGGI ANCHE: Cristiano Ronaldo a bomba: “Manchester United capitolo chiuso”

Quindi ora Cristiano Ronaldo è uno degli svincolati di lusso del calcio mondiale, e chi vuole può accapararselo gratis, stipendio monstre a parte.

Ovviamente non sono molte le squadre che possono permettersi di ingaggiare CR7 e tra varie ipotesi come il ritorno al Real Madrid o la suggestione Chelsea, nelle ultime ore si è fatta avanti l’offerta a dir poco scioccante dell’Al-Nassr, club che milita nella Saudi Pro League, il campionato dell’Arabia Saudita.

Secondo quanto riportato dalla stampa estera, l’Al-Nassr sarebbe pronto ad offrire a Cristiano Ronaldo un triennale da ben 75 milioni di euro a stagione. Vale a dire un totale di 225 milioni di euro per portare in Arabia Saudita il campione portoghese.