Olympiacos-Atalanta 0-3: Gasp si qualifica agli ottavi. Super doppietta di Malinovskyi

L'Atalanta si qualifica agli ottavi di finale di Europa League: dopo il 2-1 dell'andata, gli uomini di Gasperini vincono anche il ritorno per 0-3. Super doppietta di Malinovskyi con tanto di dedica alla sua Ucraina.

24/02/2022

20:34

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Copyright: Giuseppe Maffia

L’Atalanta raggiunge l’obiettivo: la qualificazione agli ottavi di finale di Europa League. Gara sotto controllo per la Dea, che nei primi 45 minuti gestisce bene la fase di possesso palla e tiene bene il campo, trovando anche il gol al minuto 40 con Maehle. Nella ripresa gli uomini di Gasperini non si abbassano e continuano a mettere in difficoltà i padroni di casa, che non riescono a ripartire e a costruire vere e proprie occasioni da gol. I cambi fanno la differenza, ma a scatenarsi è Ruslan Malinovskyi, che segna una doppietta fantastica con tanto di dedica sulla maglietta “No alla guerra”.

OLYMPIACOS-ATALANTA 0-3

Subito pericoloso l’Olympiacos dopo 7 minuti con Mady Camara, che calcia dal limite dell’area di rigore un mancino insidioso che sfiora il palo del portiere atalantino. L’Atalanta, però, non si fa intimorire nonostante i fischi e la pressione e riesce a gestire bene il pallone e a tenere il campo. I padroni di casa non riescono a rendersi pericolosi. Al 40′, però, in ripartenza l’Atalanta segna un gol importantissimo ai fini della qualificazione: bel pallone di De Roon che taglia il campo lancando il suo compagno di squadra lungo l’out di sinistra: il danese si accentra, entra in area ma viene rimontato. L’esterno di Gasp è caparbio nel continuare a crederci e, con la punta, beffa il difensore dell’Olympiacos in anticipo. Vaclik è battuto. La Dea passa avanti all’intervallo, ed ha già un piede agli ottavi.

Nella ripresa l’Atalanta chiude la qualificazione grazie ad una doppietta fantastica di Ruslan Malinovskyi. Al 67′ grande giocata di Koopmeiners – entrato benissimo nel match. E’ lui a lanciare l’azione dell’Atalanta: Malinovskyi viene smarcato sul centro sinistra, tiro sotto la traversa imprendibile. Poi sotto la maglietta mostra la scritta “No war in Ukraine”.  Pochi minuti dopo arriva anche la doppietta con un sinistro da lontanissimo imprendibile. Grandissima Dea e vittoria meritata.

 

Correlati

Rimanere aggiornati è importante. Non sempre si può stare al passo con le news che escono minuto per minuto. Lo puoi fare...

Rimanere aggiornati è importante. Non sempre si può stare al passo con le news che...

00:00

26/09/2022

23:30

25/09/2022

Intervistato da La Provincia di Cremona, Emanuele Valeri, terzino della Cremonese, ha ammesso il suo tifo per la Lazio. Di...

Intervistato da La Provincia di Cremona, Emanuele Valeri, terzino della Cremonese,...

23:30

25/09/2022