Pallone d’Oro, Messi: “Incredibile. Grazie Argentina, Lewa meritavi tu”

Il fantasista del PSG al settimo cielo riconosce comunque i grandi meriti del centravanti tedesco.

29/11/2021

22:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Justin Setterfield/Getty Images)

Lionel Messi ha vinto il Pallone d’Oro 2021. Le sue parole a margine della premiazione:

“Buonasera a tutti. La verità è che è incredibile tornare qui dopo due anni. L’altra volta mi chiesero quando pensavo mi sarei ritirato. Sono felice di essere qui, ci sono altri traguardi che ho voglia di inseguire. Non so quanto mi resta ancora ma spero tanto, mi diverto molto a giocare a calcio. Ringrazio tutti i miei compagni di Barcellona e Psg, ma soprattutto quelli dell’Argentina. Credo che gran parte di quello che abbiamo fatto in Coppa America è stato decisivo per questo premio. E’ una notte speciale per me, per la mia famiglia che ovviamente ringrazio, per i miei genitori. E’ la prima volta che lo vinco e non devo spostarmi per festeggiare. E’ un onore per me rivincere. Ho chiesto a France Football di dare a Lewandowski un premio per il 2020. Il mio più grande premio non è questo ma quello che ho ottenuto con l’Argentina a luglio, con quella maglia, con il mio paese e la mia gente alla quale lo dedico. Grazie ai miei amici che mi hanno fatto una grande sorpresa venendo qui. Non avrei mai immaginato di vincere sette palloni d’oro. Ottavo? Non pensavo neanche al sesto e al settimo. Sono felice al Psg, vogliamo ottenere nuovi traguardi”.