Paris Saint Germain-Nizza, l’ultima vittoria rossonera nella Capitale

La vittoria del Pallone d'oro da parte di Lionel Messi ha esaltato il Paris Saint Germain che contro il Nizza cerca un'altra vittoria.

01/12/2021

10:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Laurence Griffiths/Getty Images)

Il Paris Saint Germain è la squadra del momento e dopo un mercato estivo stellare, ora può vantarsi anche di avere in squadra il Pallone d’oro del 2021: Lionel Messi. Un premio assolutamente meritato per l’argentino che arriva così a quota sette e che conferma l’immenso valore dell’argentino capace di scrivere la storia da ormai quindici anni. Questa sera non c’è tempo per i festeggiamenti, infatti i parigini scendono in campo tra le mura amiche per ottenere altri tre punti contro il Nizza che prova a svolgere il ruolo impossibile dell’inseguitrice e l’ultima vittoria nella Capitale è datata.

Era il 7 novembre 2009 e a Parigi non si parlava ancora di fondi arabi in grado di comprare il club per renderlo uno dei più grandi del mondo, ma l’obbiettivo era l’ingresso in Europa League. La stella della squadra era quel Ludovic Giuly che aveva incantato nel 2004 quando vestiva la maglia del Monaco e che andava a completare l’attacco del Psg formato da Erdinc e Sessègnon. Il Nizza dal canto suo schierò un fortissimo centrocampo a cinque tentando di arginare in tutti i modi gli attacchi avversari e così facendo riuscì anche a ottenere la vittoria. Da un cross di Mounier fu Loïc Remy a svettare di testa più in alto di tutti per il decisivo 0-1.

LEGGI ANCHE: PSG, Wijnaldum e Verratti out: i due giocatori assenti contro il City