Pirlo chiede tempo: è una Juve “work in progress”

27/09/2020

23:31

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Dopo il pareggio conquistato sul campo della Roma, Andrea Pirlo commenta così la prestazione della sua Juventus: “Sapevamo di affrontare una squadra che attaccava con molti giocatori. C’è stato un passo indietro dal punto di vista del gioco, ma siamo in costruzione. Non abbiamo avuto tempo di provare tanto nel precampionato, quindi stiamo sperimentando in queste partite“.

Oggi sono entrati tutti i centrocampisti a disposizione, ma non è cambiato il modulo bianconero. “Giocheremo quasi sempre a due in mezzo al campo per sfruttare le caratteristiche dei giocatori. Non abbiamo registi nè mezzali“.

Sostituzioni importanti, come ieri per l’Inter. Loro hanno migliorato molto la rosa“.

Infine l’elogio a Cristiano Ronaldo: “È un grandissimo campione. Oggi ha corso più quando eravamo in inferiorità numerica, aiutando anche in difesa. È un piacere averlo con noi“.