Plusvalenze, respinto il ricorso e confermato il proscioglimento

La Corte Federale d'Appello ha respinto il ricorso della Procura contro la prima sentenza che ha prosciolto tutti i deferiti nel caso Plusvalenze.

17/05/2022

20:00

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Nulla di fatto per la Procura Federale, relativamente al caso Plusvalenze che ha visto il deferimento di 11 club tra cui Juventus e Napoli, con i rispettivi dirigenti.

La Corte Federale d’Appello, quest’oggi, ha infatti respinto il ricorso presentato dagli inquirenti contro la prima sentenza che ha disposto il proscioglimento per tutti i soggetti deferiti. Nei prossimi giorni si vedrà se, la Procura Federale, continuerà l’iter portando la questione fuori dalla giustizia sportiva.