Premier League, il City in vetta. Chelsea KO contro il Brentford

Premier League, ll Manchester City vince 0-2 contro il Burnley e si riprende la vetta. Chelsea KO 1-4 contro il Brentford.

02/04/2022

18:15

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Jan Kruger, Onefootball.com)

Nelle cinque partite pomeridiane del sabato della 31ª giornata di Premier League, il Manchester City vince 0-2 contro il Burnley e si riprende la vetta della classifica a 73 punti. Crollo del Chelsea, che perde 1-4 in casa contro il Brentford. 2-1 del Wolverhampton sull’Aston Villa. Il Leeds fa 1-1 con il Southampton. A reti bianche tra Brighton e Norwich City.

Premier League, il Manchester City controsorpassa il Liverpool. Poker Brentford al Chelsea, Eriksen ancora in gol

Premier League
(Photo by Oli SCARFF, Onefootball.com)

BURNLEY-MANCHESTER CITY 0-2

LEGGI ANCHE: Brentford, Eriksen non si ferma più: in gol anche contro il Chelsea

Dura solo un paio d’ore la vetta momentanea del Liverpool (vincente 2-0 contro il Watford), il Manchester City non sbaglia e si riprende il primo posto. Vittoria per 0-2 contro il Burnley e Citizens che salgono a 73 punti in classifica, a +1 dagli uomini di Klopp a una settimana dallo scontro diretto.

Partita dominata dall’11 di Guardiola che chiude i conti già nel primo tempo grazie alle reti al 5′ di De Bruyne e al 25′ di Gundogan.  Burnley penultimo a 19 punti ma con tre partite in meno.

Premier League
(Photo by Alex Pantling, onefootball.com)

BRENTFORD-CHELSEA 1-4

Dice probabilmente un addio definitivo ai sogni per il titolo il Chelsea, che crolla a Stamford Bridge. KO per 1-4 contro il Brentford e Blues ora terzi a 59 punti, a-14 dalla vetta anche se con due partite in meno. Brentford che sale al quattordicesimo posto a 41 punti.

Il match si sblocca nella ripresa con il vantaggio dei padroni di casa firmato da Rudiger al 48′ ma gli ospiti ribaltano l’incontro in pochi minuti. Minuto 50 pari di Vitaly Janelt, al 54′ gol sorpasso di Eriksen e al 60′ ancora Janelty firma la doppietta e l’1-3. Tre gol in dieci minuti che stendono la squadra di Tuchel, che al 87′ subisce anche il poker di Wissa.

WOLVERHAMPTON-ASTON VILLA 2-1

Importante vittoria casalinga del Wolverhampton che vince 2-1 contro l’Aston Villa e sale momentaneamente al settimo posto a 49 punti, in zona Conference League. Villains noni a 36 punti e con un match da recuperare.

I Wolves indirizzano la partita già nel primo tempo grazie alla rete dopo sette minuti di Castro e all’autorete di Young al 36′. Aston Villa che la riapre troppo tardi al 86′ su rigore con Watkins, ma non basta ad evitare il KO.

LEEDS-SOUTHAMPTON 1-1

Pari più utile agli ospiti che non ai padroni di casa, con il Leeds che ad Elland Road non va oltre l’1-1 contro il Southampton. Leeds sedicesimo a 30 punti e non ancora uscito dalla zona salvezza. Buon punto per i Saints undicesimi a 36 punti e con una gara in meno. Vantaggio Leeds con Harrison al 29′, pareggiato da Ward-Prowse al 49′ del secondo tempo.

BRIGHTON & HOVE ALBION-NORWICH CITY 0-0

Pareggio invece tutto dalla parte dei padroni di casa, con il Brighton che evita la sconfitta e si posiziona tredicesimo a 34 punti e con una gara in meno, con un margine ormai ampissimo sulla zona retrocessione. Retrocessione invece ormai quasi certa per il Norwich, ultimo a 18 punti seppur con una gara in meno.

Premier League

17:11

07/08/2022

Comincia nel peggiore dei modi l’avventura di Erik ten Hag alla guida del Manchester United. Il tecnico olandese, per la...

Comincia nel peggiore dei modi l’avventura di Erik ten Hag alla guida del...

17:11

07/08/2022

15:32

07/08/2022

I segnali e le indiscrezioni sono note da tempo. Ora la frattura è totale e difficilmente sanabile, specialmente a 24 giorni...

I segnali e le indiscrezioni sono note da tempo. Ora la frattura è totale e...

15:32

07/08/2022