Premier League, torna alla vittoria il Tottenham. Crolla in casa il West Ham

Nell'altra gara delle 15.00 non va oltre il pari il Leicester sul campo del Crystal Palace.

03/10/2021

17:33

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Eddie Keogh/Getty Images)

Sono appena terminate le tre gare delle 15.00 in Inghilterra, valide per la settima giornata di Premier League. Torna al successo il Tottenham dopo tre sconfitte consecutive. Gli Spurs davanti ai propri tifosi battono l’Aston Villa. Continua il momento magico del neo promosso Brentford. Gli uomini allenati da Thomas Frank sbancano il campo del West Ham e volano in classifica. Prosegue il momento complicato per il Leicester che non va oltre il pareggio in casa del Crystal Palace.

Le Gare

Tottenham-Aston Villa 2-1 La gara si sblocca dopo 27′ quando Hojbjerg porta in vantaggio i padroni di casa. Il pari degli ospiti arriva nella ripresa ad opera di Watkins. La rete del successo degli Spurs è uno sfortunato autogol di Targett al 71′. In classifica il Tottenham sale a 12 punti e scavalca proprio l’Aston Villa che resta ferma a quota 10.

West Ham-Brentford 1-2 Dopo 20′ dall’inizio del match Mbuemo porta avanti nel punteggio gli ospiti. Nella ripresa gli Hammers trovano il gol del pareggio con Bowen all’80’. Per i padroni di casa però arriva la doccia freddissima al 94′ quando Wissa realizza il gol da tre punti in favore degli uomini di Frank. In classifica il Brentford si porta a 12 punti mentre il West Ham resta a 11 punti.

Crystal Palace-Leicester 2-2 Iheanacho e Vardy sembrano indirizzare la gara in favore degli ospiti dopo appena 37′. La reazione dei padroni di casa arriva nella ripresa. Prima accorcia le distanze Olise al 61′ e poi pareggia i conti Schlupp al 72′. In classifica il Leicester conquista l’ottavo punto del proprio campionato, mentre il Crystal Palace sale a quota 7 punti.