Psg, Al Khelaifi: “Questo è solo l’inizio per il Qatar e per il PSG.”

29/11/2022

17:59

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by FRANCK FIFE/AFP via Getty Images)

Nasser Al Khelaifi, presidente del PSG, ha parlato a Marca rispondendo a una domanda sul possibile disimpegno del Qatar anche in merito al club parigino dopo il Mondiale. Il presidente del PSG ha parlato della crescita che si aspetta nel Qatar e del Psg dove sono in atto numerose novità. Queste le parole di Al-Khelaifi:

 “Mi viene da ridere, non so se devo rispondere onestamente alla domanda, perché mi sembra uno scherzo. Questo è solo l’inizio per il Qatar e per il PSG. Stiamo per entrare in una seconda fase in cui assisteremo ad una crescita incredibile. I nostri giorni più emozionanti devono ancora arrivare sia per il PSG che per tutto il nostro gruppo”. Poi sui possibili nuovi investitori: “C’è un notevole interesse da parte degli investitori nel club ed è fantastico. Vogliono quote di minoranza e noi parliamo con loro molto apertamente. In queste conversazioni la valutazione del club supera i 4 miliardi di euro, non è un obiettivo, è la valutazione di mercato. È fantastico. Abbiamo creato un marchio e un’attività da zero e ora stiamo vedendo i risultati del nostro duro lavoro. non dimentichiamoci che questo è solo l’inizio: il nostro progetto è ambizioso e a lungo termine”.

LEGGI ANCHE: Hazard: “Con Vertonghen non abbiamo mai litigato”

Al khelaifi psg
(Photo by FRANCK FIFE/AFP via Getty Images)

Le novità del Psg

Il club parigino è alle prese con una vera e propria rivoluzione a partire dal basso. Nel 2023 sarà inaugurato un nuovo centro d’allenamento ultra tecnologico per aiutare i tesserati a migliorare le proprie performance. Il Psg vuole costruire anche un nuovo stadio che prenderà il posto del Parc de Princes, residenza della squadra parigina dal 1972.

Al khelaifi psg
(Photo by FRANCK FIFE/AFP via Getty Images)

Al Khelaifi Psg

Nasser Al Khelaifi è il presidente del Psg dal 2011 e da allora ha reso il club parigino tra le squadre più importanti in Europa ribaltando totalmente la storia del club. Il 20 aprile 2021 viene confermato nel Comitato Esecutivo dell’UEFA, insieme a Rummenigge e in quota ECA, dopo essersi detto contrario al progetto di una Superlega calcistica europea; il giorno seguente viene eletto presidente dell’ECA al posto del dimissionario Andrea Agnelli.

Correlati

Eden Hazard nega un alterco con Jan Vertonghen. Intervenuto in conferenza stampa, l’attaccante ha spiegato la sua...

Eden Hazard nega un alterco con Jan Vertonghen. Intervenuto in conferenza stampa,...

17:44

29/11/2022

17:32

29/11/2022

Paulo Dybala è ai margini dell’Argentina, Il CT Lionel Scaloni ancora deve impiegare l’argentino in campo dopo che...

Paulo Dybala è ai margini dell’Argentina, Il CT Lionel Scaloni ancora deve...

17:32

29/11/2022

Qatar 2022

16:46

08/01/2023

Un esito abbastanza scontato e prevedibile ma assolutamente meritato. Il Commissario Tecnico dell’Argentina Lionel Scaloni...

Un esito abbastanza scontato e prevedibile ma assolutamente meritato. Il Commissario...

16:46

08/01/2023

23:00

31/12/2022

Qatar 2022 è stato senza dubbio l’evento calcistico più atteso non solo del 2022, ma degli ultimi anni in generale. La...

Qatar 2022 è stato senza dubbio l’evento calcistico più atteso non solo del...

23:00

31/12/2022