PSG, Mbappé cambia idea sul suo futuro: vuole restare a Parigi

Il PSG vuole Mbappé e forse anche Mbappé vuole il PSG. L'attaccante francese ha calmorosamente fatto un passo indietro.

20/05/2022

12:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by FRANCK FIFE/AFP via Getty Images)

Il PSG deve fare conti questa estate con il futuro incerto di Kylian Mbappé. L’attaccante francese è al centro di una telenovela che avanti da tanti, troppi mesi. Il giocatore ha già da tempo preso un accordo verbale con il Real Madrid. I Blancos sono pronti a garantirgli il meglio del meglio: uno stipendio faraonico e la centralità nel progetto. Nelle ultime ore, però, come riporta su Twitter Gianluca Di Marzio, esperto di calciomercato, il francese avrebbe clamorosamente fatto un passo indietro. Non sarebbe più sicuro di iniziare una nuova avventura in Spagna e non se non vestirà la maglia madrilena, il prossimo anno continuerà a giocare per il Paris Saint German.

PSG Mbappè
(Photo by FRANCK FIFE/AFP via Getty Images)

PSG, clamoroso passo indietro di Mbappé

PSG Mbappè
(Photo by PASCAL GUYOT/AFP via Getty Images)

Saabto potrebbe essere l’ultima (o forse no) partita di Mbappé con il PSG. Domenica sarà il giorno decisivo: il giocatore comunicherà se ad agosto inizierà una nuova avventura con il Real Madrid, che lo corteggia ormai dalla scorsa estate, o se Parigi continuerà ad essere la sua dimora. La situazione sembra essere poco chiara, anche perchè in ballo c’è il contratto biennale faraonico che il club transalpino avrebbe offerto al giocatore. Da gennaio, infatti, Mbappè avrebbe potuto accordarsi con la società madrilena, ma il club dell’emiro del Qatar gli ha messo sul banco un biennale mostruoso a cui nessuno potrebbe rinunciare. Domenica finirà l’attesa e si scoprirà il futuro di Mbappè.