Qatar 2022, la Top 11 del giorno: Ziyech pittore, Doan uragano

I gruppi E ed F di Qatar 2022 hanno regalato grandi emozioni, gol e spettacolo: ecco la nostra Top 11 di giornata.

01/12/2022

23:12

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

I gironi E ed F di Qatar 2022 sono giunti alla loro conclusione, e le sorprese non sono di certo mancate, cosi come emozioni, gol e spettacolo. Il risultato più sorprendente è stato certamente quelli di questa sera fra Giappone e Spagna, che ha visto i nipponici trionfare clamorosamente e conquistare, di conseguenza, una qualificazione storica ai danni della Germania. I teutonici infatti, nonostante la vittoria per 4-2 sulla Costa Rica, sono usciti dalla manifestazione iridata per una questione di differenza reti.

Nel gruppo F il Marocco ha strappato un’accesso alla fase ad eliminazione diretta da leggenda, qualificandosi da prima nel girone a scapito di giganti come Belgio e Croazia. Il Canada chiude il suo dignitoso cammino nel torneo con una prestazione convincente, nonostante la sconfitta, ed inizia a scaldare i motori per i prossimi Mondiali, dove sarà la Nazione ospitante insieme a USA e Messico. Ecco la nostra Top 11 della giornata odierna di Qatar 2022.

LEGGI ANCHE: Germania, il dato sull’eliminazione è sconcertante

Giappone Spagna
(Photo by Clive Mason/Getty Images)

Qatar 2022, la Top 11 di giornata: Ziyech incanta

La scelta sul portiere di questa Top 11 ricade su Thibaut Courtois, che, nonostante l’eliminazione del suo Belgio, ha tenuto la porta inviolata ed evitato la sconfitta in più occasioni agli uomini di Martinez, confermandosi su livelli straordinari. La linea difensiva a tre è composta da Saiss, autore di una splendida prestazione anche contro il Canada sia per leadership che per lettura del gioco, Kimmich, di gran lunga tra i migliori della Germania in quest’ultimo atto di girone, e Rodri, impeccabile nella fase di costruzione e sempre in grado di compiere la scelta giusta.

Sugli esterni spazio ad Hakimi, anche oggi in grande spolvero, e Gnabry, autore di una prestazione maiuscola contro la Costa Rica. In mezzo al campo impossibile non inserire Tanaka, metronomo del centrocampo nipponico, e l’infinito Luka Modric. In attacco libertà totale ad un tridente estroso e frizzante, che presenta Ziyech a destra, Havertz come falso nove e Doan sulla sinistra.

Top 11 (3-4-3): Courtois; Kimmich, Saiss, Rodri; Hakimi, Tanaka, Modric, Gnabry; Ziyech, Havertz, Doan

 

Correlati

21:56

01/12/2022

Costa Rica-Germania termina 2-4 e il risultato premia solo Giappone e Spagna che proseguono il percorso verso gli ottavi di...

Costa Rica-Germania termina 2-4 e il risultato premia solo Giappone e Spagna che...

21:56

01/12/2022

21:56

01/12/2022

Giappone e Spagna si affrontano in occasione dell’ultimo atto del Gruppo E di Qatar 2022. Dopo il pareggio contro la...

Giappone e Spagna si affrontano in occasione dell’ultimo atto del Gruppo E di...

21:56

01/12/2022

Qatar 2022

16:46

08/01/2023

Un esito abbastanza scontato e prevedibile ma assolutamente meritato. Il Commissario Tecnico dell’Argentina Lionel Scaloni...

Un esito abbastanza scontato e prevedibile ma assolutamente meritato. Il Commissario...

16:46

08/01/2023

23:00

31/12/2022

Qatar 2022 è stato senza dubbio l’evento calcistico più atteso non solo del 2022, ma degli ultimi anni in generale. La...

Qatar 2022 è stato senza dubbio l’evento calcistico più atteso non solo del...

23:00

31/12/2022