Qatar 2022, le prestazioni degli “italiani” in campo: incubo Lukaku

Sono stati cinque i calciatori "italiani" che hanno giocato in questo giovedì di Qatar 2022. Gioia per i marocchini e i croati.

01/12/2022

22:45

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by ALFREDO ESTRELLA/AFP via Getty Images)

Si è concluso il giovedì di Qatar 2022 che ha visto scendere in campo cinque calciatori “italiani” tra i quattro match disputati. Infatti, solo in Canada-Marocco e Croazia-Belgio del pomeriggio erano presenti rappresentati della Serie A. Non ci sono state prestazioni di rilievo in positivo se non quella di Amrabat, ma a fare notizia è stata certamente la partita horror di Romelu Lukaku. Tornava dopo tante settimane dall’infortunio e ha letteralmente sprecato almeno tre nitide occasioni da gol decisive per l’eliminazione del Belgio.

(Photo by CHANDAN KHANNA/AFP via Getty Images)

Il giovedì di Qatar 2022: l’analisi degli “italiani”

Festeggiano croati e marocchini, mentre la rabbia di Lukaku è l’emblema del Belgio. Il Marocco conquista il primo posto del Girone F battendo il Canada. Prestazione super ancora una volta per Amrabat della Fiorentina che in questo Mondiale sta sorprendendo per rendimento e leadership. Controlla totalmente il centrocampo recuperando palloni, iniziando azioni e aiutando i compagni. Agli ottavi ci sarà la Spagna, ma lui ha dimostrato di essere pronto. Per Sabiri della Sampdoria, invece, partita senza infamia e senza lode. In attacco non c’è, meglio in fase di ripiegamento.

LEGGI ANCHE: Qatar 2022, il dato statistico sul Belgio è disastroso

(Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

In Croazia-Belgio, come si diceva in precedenza, Lukaku dell’Inter ha offerto la peggiore prestazione degli ultimi anni. Entra nel secondo tempo per ridare vita alle speranze dei Diavoli Rossi, ma sciupa tutto. Un palo colpito con un grande tiro e poi occasioni incredibili sprecate da posizioni assolutamente favorevoli. Non giocava da tanto, ma almeno un gol poteva e doveva farlo. Gioisce, invece, l’altro interista Brozovic. Match non facile per la Croazia, ma lui è l’uomo dell’ordine e non soffre mai con la sua precisione. Pasalic dell’Atalanta gioca metà secondo tempo, ma sostanzialmente è la fase di partita in cui il Belgio tenta il tutto per tutto.

Restano in panchina Cheddira nel Marocco, Erlic e Vlasic nella Croazia e De Ketelaere nel Belgio.

Correlati

21:56

01/12/2022

Costa Rica-Germania termina 2-4 e il risultato premia solo Giappone e Spagna che proseguono il percorso verso gli ottavi di...

Costa Rica-Germania termina 2-4 e il risultato premia solo Giappone e Spagna che...

21:56

01/12/2022

21:56

01/12/2022

Giappone e Spagna si affrontano in occasione dell’ultimo atto del Gruppo E di Qatar 2022. Dopo il pareggio contro la...

Giappone e Spagna si affrontano in occasione dell’ultimo atto del Gruppo E di...

21:56

01/12/2022

Qatar 2022

16:46

08/01/2023

Un esito abbastanza scontato e prevedibile ma assolutamente meritato. Il Commissario Tecnico dell’Argentina Lionel Scaloni...

Un esito abbastanza scontato e prevedibile ma assolutamente meritato. Il Commissario...

16:46

08/01/2023

23:00

31/12/2022

Qatar 2022 è stato senza dubbio l’evento calcistico più atteso non solo del 2022, ma degli ultimi anni in generale. La...

Qatar 2022 è stato senza dubbio l’evento calcistico più atteso non solo del...

23:00

31/12/2022