Qatar 2022, poker della Svizzera e vola al Mondiale. Inghilterra esagerata

I risultati e i momenti salienti delle gare di qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022 della zona europea.

15/11/2021

22:48

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Charles McQuillan/Getty Images)

8 incontri in questa serata di qualificazione ai Mondiali in Qatar, valevole per i gruppi C, F e I. Vince la Svizzera e, complice lo 0-0 dell’Italia contro l’Irlanda del Nord, stacca il ‘pass Mondiale’ per il Qatar. Sontuoso 4-0 degli uomini di Yakin alla Bulgaria. L’Inghilterra demolisce per 10-0 San Marino. Perde la Polonia contro l’Ungheria per 1-2. Ecco tutti i risultati della serata europea e gli spunti più interessanti dei match di qualificazione.

LA PARTITA DEL GIORNO

Se gli occhi sono puntati tutti su Irlanda del Nord-Italia, l’altra partita sotto i riflettori è certamente quella alla Swissporarena di Lucerna dove, neanche a dirlo, sono scesi in campo i rivali degli azzurri nel gruppo B. Si parla della Svizzera di Yakin, che se l’è vista contro la Bulgaria. Partita di carattere e determinazione, ampiamente gestita dai padroni di casa e vinta con un secco 4-0 che porta le firme di Okafor (48′), Vargas (57′), Itten (72′) e l’atalantino Freuler al 91′. Gli svizzeri beffano l’Italia e staccano il pass per il Mondiale in Qatar. Playoff per gli azzurri di Mancini.

LA SQUADRA TOP

Già matematicamente qualificata ai playoff per andare ai Mondiali in Qatar, la Scozia scende in campo contro la Danimarca – di contro già sicura dell’approdo ai Mondiali, in virtù del primo posto nel gruppo F – e gioca un match di grande intensità, con la voglia di ‘vendicare’ la sfida dell’andata (2-0 per la Danimarca, ndr) e sconfiggere la capolista del girone. Gli scozzesi allenati da Steve Clarke, stavolta, hanno la meglio con lo stesso risultato della sfortunata sera dell’1 settembre. 2-0 con le reti di John Souttar (35′) e Che Adams (86′).

IL TOP PLAYER

Serata di gala, con il ‘pass Mondiale’ già in tasca e il fanalino di coda del gruppo I come avversario. Si parla dell’Inghilterra, vincente con uno spietato 10-0 ai danni di San Marino. Elogi tutti per Harry Kane. Il centravanti del Tottenham, tra il 27′ e il 42′, segna ben 4 reti di cui 2 su calcio di rigore. Record su record per il classe 1993 che, oltre a diventare il giocatori con più reti segnate per l’Inghilterra in un singolo anno solare, raggiunge quota 48 gol con la Nazionale dei Tre Leoni, eguagliando Gary Lineker.


LA SQUADRA FLOP

Dopo i tre successi consecutivi, cade la Polonia di Paulo Sousa. Sconfitta indolore, visto il matematico accesso ai playoff per i Mondiali in Qatar, ma pessima uscita che porta alla sconfitta per 2-1 contro la modesta Ungheria. Vista l’assenza di Lewandowski, si rivede dal 1′ l’ex Milan Krzysztof Piatek. Vincono gli ungheresi con le reti di Schafer (37′) e Gazdag (80′). Inutile il momentaneo pareggio di Swiderski al 61° minuto.

LA FOTO

Girone già compromesso e Inghilterra già qualificata aritmeticamente ai Mondiali in Qatar. Per la Nazionale di San Marino non resta che l’onore e la storia. Infatti, la sfida contro gli uomini di Southgate, è stata l’occasione per celebrare i 90 anni della Federazione di San Marino. Maglia speciale con logo inedito. Eccola sul prato del San Marino Stadium di Serravalle.


I RISULTATI

Irlanda del Nord-Italia 0-0

Svizzera – Bulgaria 4-0

Austria – Moldavia 4-1

Israele – Isole Faroe 3-2

Scozia-Danimarca 2-0

Albania – Andorra 1-0

Polonia – Ungheria 1-2

San Marino – Inghilterra 0-10

Qatar 2022

15:46

01/12/2021

Il Mondiale in Qatar a un anno dall’inizio è già la competizione tra nazionali di calcio più discussa di sempre. Le...

Il Mondiale in Qatar a un anno dall’inizio è già la competizione tra...

15:46

01/12/2021

12:49

01/12/2021

La pandemia ha complicato sensibilmente lo svolgimento delle qualificazioni ai Mondiali in Qatar, per ciò che concerne il...

La pandemia ha complicato sensibilmente lo svolgimento delle qualificazioni ai...

12:49

01/12/2021