Qatar 2022, spettacolo fra Corea del Sud e Ghana: vincono gli africani

Gran risposta degli asiatici che trovano il pari dopo essere stati sotto 0-2, ma è Kudus a segnare il gol decisivo.

28/11/2022

16:01

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by KIRILL KUDRYAVTSEV/AFP via Getty Images)

Il Ghana vince una gara spettacolare contro la Corea del Sud. Africani esiziali nel primo tempo, chiuso sul doppio vantaggio; poi la reazione degli asiatici con la doppietta di Cho, ma è Mohammed Kudus a segnare il gol del definitivo 3-2.

Corea del Sud-Ghana 2-3, la cronaca

La Corea comincia subito arrembante e ad alti ritmi, costringendo il Ghana a chiudersi nella propria area e conquistando calci d’angolo in serie nei primi 20 minuti. Le conclusioni però latitano e gli africani ne approfittano alla prima vera azione d’attacco. Dalla sinistra Jordan Ayew batte una punizione da cui nasce una mischia davanti a Kim Seung-Gyu: il più lesto di tutti è Salisu che ribadisce in rete da pochi passi. Gli asiatici spariscono ed i ghanesi insistono prendendo campo e piazzando il punto del raddoppio con Kudus, bravo a spizzare di testa un cross di Ayew – al secondo assist di giornata.

La Corea si affida al solo Son per provare ad abbozzare la reazione che non c’è. La squadra di Addo tiene una linea difensiva molto ordinata ed attenta, concedendo davvero pochissimo agli avversari. Prima del duplice fischio c’è spazio per un destro a giro di Jeong Woo-Yeong, che finisce a lato.

corea ghana
(Photo by Stuart Franklin/Getty Images)

La ripresa comincia con un tentativo di Lamptey a lato e con un colpo di testa di Cho Gue-Sung, smanacciato da Ati-Zigi. L’attaccante coreano però dà una sferzata ai suoi e in due minuti la pareggia: prima al 58′ su assist di Kang-in Lee da rapinatore d’area, poi al 60′ con uno stacco imperioso su assist di Jin-su Kim. Il Ghana è sotto shock ma al 68′ torna avanti con Kudus, che segna la doppietta su perfetto cross basso di Mensah. Al 75′ Ati-Zigi deve superarsi sulla punizione di Lee dai 25 metri, mentre un minuto più tardi c’è bisogno del salvataggio sulla linea di Mensah sul diagonale di Kim Jin-Su. Finale all’arrembaggio della Corea ma nei 10 minuti di recupero il risultato non cambia.

Correlati

15:11

28/11/2022

Dusan Vlahovic sta facendo preoccupare la Juventus. L’attaccante serbo ha cominciato malissimo il suo Mondiale e a Torino...

Dusan Vlahovic sta facendo preoccupare la Juventus. L’attaccante serbo ha...

15:11

28/11/2022

14:00

28/11/2022

L’agente di Alessio Cragno, Graziano Battistini, è stato chiaro: il giocatore è scontento sulla situazione attuale al...

L’agente di Alessio Cragno, Graziano Battistini, è stato chiaro: il giocatore...

14:00

28/11/2022

Qatar 2022

16:46

08/01/2023

Un esito abbastanza scontato e prevedibile ma assolutamente meritato. Il Commissario Tecnico dell’Argentina Lionel Scaloni...

Un esito abbastanza scontato e prevedibile ma assolutamente meritato. Il Commissario...

16:46

08/01/2023

23:00

31/12/2022

Qatar 2022 è stato senza dubbio l’evento calcistico più atteso non solo del 2022, ma degli ultimi anni in generale. La...

Qatar 2022 è stato senza dubbio l’evento calcistico più atteso non solo del...

23:00

31/12/2022