Raiola a TMW: “Pogba-Juve? Sognare è gratis. Bugie su ruolo agenti”

Raiola a TMW: "Pogba? dicembre è il mese dei sogni. Voglio cambiare la concezione negativa sugli agenti".

17/11/2021

12:53

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Alexander Hassenstein, Onefootball.com)

Intervistato in esclusiva ai microfoni di tuttomercatoweb, l’agente Mino Raiola ha parlato a tutto tondo della situazione dei suoi assistiti più celebri e al centro delle principali voci di mercato.

Queste le parole del procuratore in occasione dell’Assemblea della Italian Associaton Football Agent a Roma:

LEGGI ANCHE: Il Milan precisa: “Nessuna rottura con Raiola, abbiamo rapporti con tutti”

Sull’ipotesi PogbaJuventus: “Sognare è gratis. Chi non sogna non vive e io i sogni non voglio negarli a nessuno. Li faccio anche io i sogni quindi va bene così. Poi vediamo se si riesce a trasformarli in realtà“.

Dicembre è il mese per sognare, con Natale e alle altre feste. é ancora presto vediamo cosa succede. Non so perché ma quando si parla di Pogba, in Inghilterra si svegliano pure i morti. Meglio stare zitti quindi, anche perché se qualche ex giocatore dello United se non parla di Paul o di me non ha niente altro da dire. Quindi è meglio tacere“.

Non so se per Donnarumma il dualismo con Navas sia un problema, ma penso che sappiamo tutti come andrà a finire questa storia. E andrà a finire bene per Gigio. Serve solo un po’ di pazienza. Capisco che non è abituato alle panchine, ma col dialogo e con la calma si sistema tutto“.

Sul futuro di de Ligt non lo so. Ora siamo a novembre, questa domanda devi farmela a maggio ora no so risponderti. Stessa cosa di Romagnoli col Milan. Se ne parla a maggio non adesso“.

Su Mkhitaryan sentite la Roma. Io ora sono qui per un’assemblea e non per parlare di mercato. Oggi combattiamo una cosa più grande del mercato. Questa concezione negativa sugli agenti dobbiamo cambiarla, e questo è colpa della FIFA che ha detto molte cavolate a riguardo. Noi siamo qui per difendere la nostra categoria, anche se non siamo simpatici a qualcuno. Il 90% delle persone nemmeno sa cosa sia un agente nel calcio, ma io prima che lasci voglio che questa coa cambi. Vorrei un modello e un’industira nuova. Diciamo cose che fanno bene non solo a noi, ma a tutto il mondo del calcio, giocatori compresi“.

La nostra funzione è anche addossarci le colpe che non abbiamo. Gli errori dei giocatori sono solo colpa nostra, i loro meriti sono solo loro, Ma va bene così. Non voglio essere un santo, solo chi è intelligente faccia le su considerazioni“.

 

 

Calcio Estero

23:30

05/12/2021

Il Celta Vigo ci crede ma deve arrendersi al Valencia davanti agli 11.000 dell’Estadio de Balaidos di Vigo. Ad aprire le...

Il Celta Vigo ci crede ma deve arrendersi al Valencia davanti agli 11.000...

23:30

05/12/2021

22:40

05/12/2021

Il posticipo di Ligue 1 tra Bordeaux e Lione finsice con uno spettacolare 2-2. Ad aprire le danze sono i padroni di casa al...

Il posticipo di Ligue 1 tra Bordeaux e Lione finsice con uno spettacolare 2-2. Ad...

22:40

05/12/2021