Real Madrid, calvario senza fine per Hazard: nuovo infortunio

03/02/2021

19:15

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by PIERRE-PHILIPPE MARCOU/AFP via Getty Images)

Non c’è pace per Eden Hazard. Il belga da quando è arrivato al Real Madrid ha dovuto fare i conti continuamente con la sfortuna. Acquistato dal Chelsea nell’estate del 2019, con i Blancos è riuscito a scendere in campo solamente 34 volte in una stagione e mezza, perseguitato continuamente dagli infortuni.

Le notizie che arrivano dalla Spagna, parlando proprio di un nuovo serio infortunio questo pomeriggio per Hazard. Il belga in mattinata non si era allenato agli ordini di Zinedine Zidane a causa di un malessere, presente regolarmente nella seduta pomeridiana ha accusato un fastidio muscolare. Il club ha deciso immediatamente di sottoporlo ad ecografia, dalla quale è risultato uno strappo muscolare. I tempi di recupero sono stimati in un mese. Per il numero sette, di tratta del decimo infortunio da quando è arrivato al Real Madrid. Un numero impressionante, soprattutto se si pensa al fatto che tutti questi infortuni gli hanno fatto saltare ben 43 partite e lo hanno tenuto fuori per 283 giorni in totale.

La notizia dell’ennesimo infortunio di Hazard interessa molto da vicino anche l’Atalanta. Il club bergamasco, infatti, sarà avversario del Real Madrid negli ottavi di finale di Champions League, il belga sicuramente salterà la gara di andata prevista in Italia, potrebbe riuscire a recuperare solo per la sfida di ritorno. Oltre alla partita con l’Atalanta, salterà sicuramente anche le prossime gare della Liga che vedranno i Blancos opposti a Getafe, Valencia e Valladolid.