Ribery si è offerto alla Sampdoria da svincolato

L'agente del francese, Davide Lippi, lo ha offerto alla Sampdoria: l'intoppo è l'ingaggio.

01/07/2021

10:45

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Photo Andrea Staccioli / Insidefoto

L’avventura di Franck Ribery a Firenze è giunta al termine dopo due stagioni in maglia viola. La dirigenza della Fiorentina ha deciso di non rinnovare il contratto al giocatore francese, che di conseguenza da oggi è ufficialmente entrato nella lista degli svincolati. Potrà firmare per qualsiasi squadra: la sua volontà è quella di rimanere in Serie A, sfumata l’operazione con il Monza.

Secondo quanto riportato da  Il Secolo XIX nella mattinata odierna l’agente del giocatore, Davide Lippi, lo avrebbe offerto alla Sampdoria. Il club blucerchiato, però, non potrà permettersi lo stesso ingaggio che percepiva con la Fiorentina pari a 4 milioni di euro. Per trasferirsi a Genova, dunque, dovrebbe ridurre il suo stipendio per almeno i 2/3 in modo da permettere la chiusura dell’operazione. Nei prossimi giorni potrebbero giungere delle novità sul fronte mercato riguardo questa trattativa: Ribery farebbe molto comodo alla causa della Sampdoria.