Ritiro Higuain, il messaggio del Napoli

Nella notte italiana Gonzalo Higuain ha detto addio al calcio giocato.

18/10/2022

12:05

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Michael Reaves/Getty Images)

Nella notte italiana è andata in scena la partita tra Miami e New York City valida per i Play off di MLS. La partita è terminata con un sonoro 0-3 per i campioni in carica della Grande mela ma non è solo questo il focus della partita. Al termine del match, con la conseguente eliminazione del Miami, Gonzalo Higuain ha detto addio al calcio giocato. L’attaccante argentino aveva già avvisato la stampa, tramite una conferenza, che questa sarebbe stata la sua ultima stagione da calciatore.

ritiro higuain
(Photo by Lauren Sopourn/Getty Images)

A fine partita il connazionale Maxi Moralez, ex Atalanta, ha abbracciato l’avversario che si è lasciato trasportare dal clamore dei tifosi. Higuain è scoppiato in lacrime appena sentiti i tre fischi, gli ultimi della sua straordinaria carriera. Tanti sono i messaggi di stima che ha ricevuto tra cui c’è anche quello del Napoli. Il suo ex team l’ha omaggiato con un tweet poche ore fa.

LEGGI ANCHE: Juventus, per il rientro di Chiesa ci siamo: Allegri pensa alla mossa con l’Empoli

Ritiro Higuain, la sua carriera

Gonzalo Higuain ha annunciato il suo ritiro. Il pipita ha giocato più di settecento partite coi club, quasi ottocento contando anche la nazionale argentina con 366 gol di una carriera. Alcuni gol bellissimi, come la rovesciata, contro il Frosinone nel 2016, che valse lo storico primato di gol in una singola stagione di Serie A di ben 36 reti. Altri gol, invece pesantissimi, come quello all’89’ di un Inter-Juventus a San Siro che significò buona parte di scudetto bianconero in un derby d’Italia vinto in rimonta per 2-3. Le sue parole dopo il triplice fischio lasciano trasparire tutta l’emozione e la devozione che Higuain ha per il calcio:

“Tutto ciò che ho amato di più come lavoro è finito. È stato metà della mia vita, diciassette anni e mezzo. Ho rivisto nella mia mente tutte le immagini della mia carriera: dove ho vissuto, dove ho lavorato, le mie esperienze e lascio felice perché ho dato tutto fino all’ultimo. Ed è la cosa più importante. Il sogno è finito e un’altra vita incomincia”.

Correlati

11:41

18/10/2022

Il rientro di Federico Chiesa è alle porte. Il countdown è finito, l’esterno di Massimiliano Allegri è finalmente pronto...

Il rientro di Federico Chiesa è alle porte. Il countdown è finito, l’esterno...

11:41

18/10/2022

11:09

18/10/2022

Nell’ultima settimana senza match europei è andato in scena il puntuale appuntamento con il Gran Galà del Calcio AIC....

Nell’ultima settimana senza match europei è andato in scena il puntuale...

11:09

18/10/2022

Calcio Estero

20:40

27/01/2023

Enzo Fernandez è stato la rivelazione dell’Argentina ai Mondiali vinti in Qatar e il nelle prime settimane di mercato è...

Enzo Fernandez è stato la rivelazione dell’Argentina ai Mondiali vinti in...

20:40

27/01/2023

Jurgen Klopp ritroverà a breve Arthur. Il brasiliano, finito ai margini per i tanti infortuni, sta per vedere la luce in fondo...

Jurgen Klopp ritroverà a breve Arthur. Il brasiliano, finito ai margini per i tanti...

18:06

27/01/2023