Rivoluzione arbitri: possibilità di ascoltare i dialoghi in sala VAR

La rivoluzione degli arbitri scatterà a partire dalla prossima stagione. Sarà possibile ascoltare le registrazioni della Sala Var.

13/07/2022

13:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Sat per scattare una rivoluzione per quanto riguarda gli arbitri: ci potrebbe essere la possibilità in futuro di ascoltare gli audio dei dialoghi tra il direttore di gara e la sala Var delle gare di Serie A. Il tutto sarà visibile sulla Rai, durante il programma “90° Minuto”, curato da Alessandro Antinelli e condotto da Marco Lollobrigida, con la partecipazione di Marco Tardelli e Daniele Adani come opinionisti. Come riporta il quotidiano Il Messaggero l’idea è ancora in fase di sperimentazione in Italia, ma in altre parti del mondo, come il Sudamerica, il progetto sembra essere stato già avviato: è stato, infatti, diffuso l’audio durante River-Velez di Libertadores.

rivoluzione arbitri
(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Rivoluzione arbitri, in cosa consiste

Durante lo scorso campionato ci sono state molte discussioni sulle decisioni prese dai vari direttore di gara durante le partite. Questo perchè è mancata la giusta comunicazione con la sala VAR, riguardo a situazioni come chiare e molto difficili da valutare. Il presidente dell’Aia, Alfredo Trentalange, ha ammesso che i direttori di gara dovranno lavorare per migliorare questo aspetto. Una rivoluzione, visto che il mondo degli arbitri ha sempre vissuto nel silenzio nel pre e post gara. “A noi piacerebbe avere uno spazio, un canale di comunicazione che dobbiamo aprire per poter dare chiavi di lettura tecniche: credo sia per il bene del calcio. Con la Figc ci stiamo pensando, ci stiamo lavorando e attivando, c’è un lavoro intenso in questo senso”.

A partire dal campionato 2022/23 ci sarà dunque il primo passo verso questa rivoluzione per il mondo arbitrale. Sarà possibile assistere alle comunicazioni tra sala Var e direttore di gara grazie a delle telecamere che la RAI, una volta al mese, potrà posizionare alla sala Var di Lissone, per poi a fine partita ascoltarle e renderle pubbliche. I direttori di gara avranno la possibilità di spiegare gli episodi controversi, finiti sotto l’occhio del Var.

Correlati

22:12

19/08/2022

La seconda giornata della Liga ha aperto i battenti questa sera con la sfida tra Espanyol e Rayo Vallecano. Le due squadre erano...

La seconda giornata della Liga ha aperto i battenti questa sera con la sfida tra...

22:12

19/08/2022

Le immagini del caos scatenato dalla lite tra Antonio Conte e Thomas Tuchel a margine della gara dello scorso weekend di Premier...

Le immagini del caos scatenato dalla lite tra Antonio Conte e Thomas Tuchel a...

21:48

19/08/2022

Serie A

21:30

19/08/2022

Simone Inzaghi parla sul profilo ufficiale Instagram dell’Inter. In vista dell’esordio casalingo con lo Spezia, il...

Simone Inzaghi parla sul profilo ufficiale Instagram dell’Inter. In vista...

21:30

19/08/2022

Dopo i disservizi causati da DAZN nella prima giornata di Serie A, tutti i clienti saranno rimborsati in modo automatico, senza...

Dopo i disservizi causati da DAZN nella prima giornata di Serie A, tutti i clienti...

20:29

19/08/2022