Roma-HJK 0-0 e Istanbul-Fiorentina 0-0, la cronaca dei primi tempi

Roma-HJK e Istanbul-Fiorentina, la cronaca dei primi tempi: giallorossi e viola fermi sullo 0-0 nelle rispettive partite.

15/09/2022

21:51

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Paolo Bruno, Onefootball.com)

Si sono conclusi i primi tempi di RomaHJK e IstanbulFiorentina. In Europa League i giallorossi non vanno oltre lo 0-0 contro la squadra finlandese, nonostante la superiorità numerica dovuta al rosso a Tenho. Reti inviolate anche in Turchia, dove i viola non sfondano contro il Basaksehir.

Roma HJK Istanbul Fiorentina
(Photo by TIZIANA FABI, Onefootball.com)

Roma-HJK 0-0, la cronaca del primo tempo

Prima frazione dalle poche emozioni all’Olimpico. La Roma prova a fare la partita ma sena incidere veramente. Al 13′ l’Helsinki si ritrova in dieci a causa del rosso rimediato da Tenho, che stende Belotti in campo aperto impedendo una chiara occasione da gol.

Nonostante la superiorità numerica la Roma non riesce ad imporsi e a sfondare il muro della squadra finlandese. Al 24′ primo pericolo creato dai giallorossi. Belotti serve Zaniolo, il classe 1999 non calcia bene ma il tiro diventa un mezzo assist per Karsdorp che però non ne approfitta.  Minuto 26 Helsinki vicino il vantaggio con Hoskonen, che di testa colpisce il palo. Al 27′ Belotti di testa raccoglie un cross di Vina, ma manda fuori di poco.

Minuto 32 buona combinazione tra Zaniolo e Belotti, il Gallo tira ma trova l’opposizione del portiere Hazard.

La Roma cerca di sfruttare la superiorità numerica e mette sotto l’Helsinki. Minuto 39 ancora Belott-Zaniolo, il trequartista va da ottima posizione ma si oppone Hazard. Due minuti più tardi botta da fuori di Cristante, ancora il portiere dell’HJK ad opporsi.

Istanbul-Fiorentina 0-0, la cronaca del primo tempo

Poco da commentare anche nella gara di Conference League della Fiorentina contro il Basaksehir. Tanti errori tecnici da ambo le parti e Viola seppur più qualitativi non incidono anche a causa di molte imprecisioni nella scelta di ultimo passaggio. Turchi che provano a fare male solo in ripartenza.