Roma, il toccante omaggio di Mourinho a Maradona

José Mourinho ha deciso di rendere omaggio a Diego Armando Maradona, andando a vistare il murales dedicato al fenomeno argentino, in occasione del match tra Napoli e Roma.

17/04/2022

20:31

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Getty Images)

Napoli-Roma è ormai alle porte, ma a rubare la scena è stato certamente il toccante omaggio di José Mourinho a Diego Armando Maradona. L’allenatore giallorosso, in compagnia di Thiago Pinto, hanno deciso di visitare il murales dedicato al fuoriclasse argentino, idolo di un popolo intero ed elevato a “Dio del calcio” da milioni di persone in tutto il globo.

Roma, il toccante omaggio di Mourinho a Maradona

L’allenatore della Roma e il general manager si sono recati presso l’opera dedicata all’argentino intorno alle 18:30, scortati dalla sicurezza. Tale gesto è stato accolto da applausi ed acclamazioni verso il tecnico portoghese, da sempre profondamente rispettoso verso i grandi di questo sport. Sul luogo sono stati anche deposti dei fiori in onore di Diego, scomparso ormai due anni fa in Argentina.

(Photo by Ivan Romano/Getty Images)

Domani andrà in scena il match fra i partenopei e i giallorossi, carico di emozioni anche per questo straordinario momento di sport e umanità, dove la grandezza di un grande allenatore alza lo sguardo verso l’immenso valore del più osannato e riverito calciatore di sempre, riconosciuto all’unanimità come il più grande di tutti. Un incontro fra cielo e terra destinato ad essere ricordato come uno dei momenti più belli dell’intera annata calcistica italiana.

Serie A

23:30

25/05/2022

Il terzino del Milan Alessandro Florenzi ha parlato ai microfoni di Milan TV in merito alla stagione appena conclusa con la...

Il terzino del Milan Alessandro Florenzi ha parlato ai microfoni di Milan TV in...

23:30

25/05/2022

22:30

25/05/2022

Il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha voluto rispondere alle dure parole rivoltagli da Aurelio De Laurentiis in merito...

Il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha voluto rispondere alle dure parole...

22:30

25/05/2022