Roma-Leicester, Schmeichel: “Siamo concentrati su di noi”

Il portiere danese Kasper Schmeichel ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Roma-Leicester: "Vogliamo vincere il trofeo".

04/05/2022

15:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Lindsey Parnaby / AFP) (Photo by LINDSEY PARNABY/AFP via Getty Images)

Il Leicester si prepara ad affrontare la Roma nella gara di ritorno della prima edizione di Conference League. Alla vigilia del match dello Stadio Olimpico, che ripartirà dal risultato di 1-1 maturato giovedì scorso al King Power Stadium, il portiere delle Foxes Kasper Schmeichel ha parlato in conferenza stampa. Ecco un estratto delle sue dichiarazioni riportate da alfredopedulla.com.

Roma-Leicester, le parole di Schmeichel

Il portiere danese ha cominciato la sua intervista parlando del match d’andata: “Abbiamo giocato molto bene, l’unico rimpianto è non aver segnato di più. Penso che abbiamo controllato la partita e questo ci prepara bene per domani”. 

Sullo stato di forma del Leicester:Non siamo contenti delle prestazioni in campionato, ma è stata una stagione pazza a causa del calendario, del COVID e degli infortuni. Ma vincere i trofei è il motivo per cui giochi a calcio. Possiamo comunque arrivarci”. 

Roma Leicester
(Photo by Oli SCARFF / AFP) (Photo by OLI SCARFF/AFP via Getty Images)

Sui giallorossi: “Sono molto organizzati e ben allenati, non mi aspetterai niente di meno da una squadra di Mourinho. Sono un avversario pericoloso, hanno dimostrato di poter essere cinici. Hanno giocato come volevano. Probabilmente sono stati contenti del sorteggio visto che il passaggio del turno si decide nel loro stadio. Sono una squadra organizzata che sa essere pericolosa. Ad essere onesti siamo maggiormente concentrati su di noi“.