Roma, Mancini: “Finale di Conference da vincere, daremo tutto”

Il difensore è carico in vista dell'ultimo atto della competizione.

18/05/2022

15:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Gianluca Mancini, difensore della Roma, è intervenuto al Media Day della Uefa per parlare della prossima finale di Conference League in programma mercoledì 25 maggio a Tirana.

Roma, Mancini parla ad una settimana dalla finale di Conference League

Mancini finale Conference
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

“Aspettiamo a dare giudizi, c’è una finale europea da giocare e mi sento pronto anche se dovessimo stare in campo per 300 minuti. È una piccola Coppa? Lo dicono quelli che vengono eliminati, noi fin dall’inizio volevamo la finale, adesso ci siamo e vogliamo giocarcela fino in fondo. Non snobberemo assolutamente la sfida contro il Torino, non possiamo permettercelo, perché un altro obiettivo della nostra stagione è arrivare possibilmente quinti, o sesti. Avremmo voluto il quarto posto, si può fare sempre di più , nel calcio e nella vita, ma ci è mancato qualcosa. Giocare ogni tre giorni ci ha portato via tante energie fisiche e mentali. Penso che solo grandi squadre come Liverpool e Real Madrid possano onorare al meglio il doppio impegno. Il Feyenoord? Ancora non l’abbiamo studiato, perché prima dobbiamo pensare al Torino”.

LEGGI ANCHE: Calciomercato: per Lewandowski il Barςa è in pole, ma spunta il Chelsea

La vittoria della competizione permetterebbe alla Roma non solo di tornare a sollevare un trofeo dopo 14 anni ma anche di riportare in Italia un trofeo europeo che manca dal 2010. Tra una settimana l’ora della verità.