Roma, Mourinho attacca: “Di Paolo e Di Bello mi hanno fatto vergognare”

Duro commento del tecnico giallorosso Josè Mourinho ai microfoni di 'Dazn', dopo l'1-1 con il Napoli.

18/04/2022

21:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Finisce 1-1 al Maradona tra Napoli e Roma. A Insigne ha risposto El Shaarawy. Ecco quanto dichiarato dal tecnico José Mourinho a fine partita ai microfoni di Dazn.

Sul match
“Non credevo di fare risultato qui, non perché la mia squadra non abbia giocato bene, ma perché sentivo che era difficile a quel punto, se non impossibile, ottenere un risultato positivo. Ecco perché lì per lì ho festeggiato, ma a freddo posso dire che la mia squadra è stata fantastica. Dal campo sembrava di essere sull’Everest a volte. Però grande carattere della mia squadra, una condizione fisica e mentale assolutamente incredibile. Volevamo di più, ma questo abbiamo potuto”.

Mkhitaryan cambio decisivo
“Per questa ragione gioca sempre, ogni minuto. E non è mai infortunato o squalificato, quindi abbiamo pensato che oggi poteva fare qualcosa nel secondo ma non di nuovo fare 12 chilometri sui novanta minuti. Ieri il Leicester per esempio ha cambiato nove giocatori rispetto al PSV. Abbiamo ottenuto il risultato in un modo assolutamente fantastico. Ci sono squadre che giocano per vincere lo Scudetto, noi no, però abbiamo il diritto di giocare per vincere le partite. Oggi mi è sembrato di no, che non l’avessimo. Ho letto qualcosa di gente con responsabilità nei giornali che diceva cose come che il campionato si deciderà se ci saranno errori verso le tre in corsa. Ma si decidono anche se sbagliano a favore di queste e oggi per noi sembrava impossibile vincere questa partita. Il signor Di Paolo, per non dire di Di Bello, in alcuni momenti della partita mi hanno fatto vergognare di essere lì”.

Quali episodi nello specifico?
“C’era un rosso a Zanoli, non ha fischiato un rigore a Zaniolo (sul contrasto con Meret su un tiro nel secondo tempo, ndr) e poi molto di più. Basta, vogliamo un po’ di rispetto per i nostri tifosi che sono a casa. Voglio avere il diritto di giocarmela”.

Correlati

22:59

17/05/2022

Missione compiuta per il Liverpool di Klopp, seppur con qualche brivido. I Reds vincono il match contro il Southampton, valevole...

Missione compiuta per il Liverpool di Klopp, seppur con qualche brivido. I Reds...

22:59

17/05/2022

22:34

17/05/2022

Finisce 1-0 l’andata della semifinale Playoff di Serie B tra Benevento e Pisa. I campani vincono il primo round grazie al...

Finisce 1-0 l’andata della semifinale Playoff di Serie B tra Benevento e Pisa....

22:34

17/05/2022

Serie A

20:42

17/05/2022

Settimana ‘caldissima’ per gli appassionati della Serie A. Domenica 22 maggio sarà la giornata del verdetto su chi...

Settimana ‘caldissima’ per gli appassionati della Serie A. Domenica 22...

20:42

17/05/2022

19:00

17/05/2022

L’agente del giocatore del Torino Josip Brekalo Andy Bara, è intervenuto sulle pagine di Tuttosport per definire il futuro...

L’agente del giocatore del Torino Josip Brekalo Andy Bara, è intervenuto...

19:00

17/05/2022