Roma, Mourinho continua a costruire la squadra

Gli acquisti fatti fino ad ora dalla Roma non ha scosso molto l'ambiente e la città. C'è ancora tempo per capire se il colpo grosso per Mourinho arriverà.

22/07/2021

21:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Copyright: xClivexBrunskillx 59702976

La Roma, attualmente, ha archiviato la questione portiere prendendo Rui Patricio e ha chiuso per il sostituto dell’infortunato Spinazzola: Mathias Viña, proverà a non far rimpiangere per quest’anno il terzino azzurro.

Lo Special One, per tornare nell’Europa che conta, chiede altri rinforzi incominciando con la conclusione dell’affare Xhaka che sembra sempre più vicino. Se per lo svizzero si attende solo l’ufficialità, per tutto il resto bisognerà prima liberarsi degli esuberi e dei loro pesanti contratti come Pedro, Nzonzi, Pastore, Santon e Fazio che non rientrano più nel progetto. In uscita anche Olsen e Florenzi ma in questi due casi la cessione è molto più fattibile.

LEGGI ANCHE: Serie A, stadi al 50% e solo con il green pass

In attacco il nuovo “acquisto” è il ritrovato Zaniolo in gran forma, mentre si aspetta di capire la situazione Dzeko. Mourinho ha dato anche la fascia da capitano al bosniaco nella prima amichevole disputata, ma l’età e lo stipendio corposo (7,5 milioni a stagione) potrebbero portare ad una cessione. In quel caso si andrebbe a cercare un attaccante da 20 goal a stagione: il sogno è Icardi in uscita dal Psg visto che Belotti è vicino al rinnovo con il Torino.

L’attuale Roma del Mou in campo

Come detto, in porta l’esperienza di Rui Patricio proverà ad evitare i problemi tra i pali delle ultime due stagioni. Le colonne centrali saranno Smalling e Mancini mentre sulle fasce scalpitano Karsdorp e il neo acquisto Viña. A centrocampo si attende l’arrivo di Xhaka per affiancarlo a Veretout che faranno da raccordo tra la difesa il pacchetto offensivo composto da: Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan dietro alla punta Dzeko.

Anche lo scorso anno, sotto la guida di Fonseca la Roma si presentava con un 11 titolare di tutto rispetto ma i troppi alti e bassi hanno portato la società a dare una scossa in panchina. L’attitudine offensiva di Fonseca verrà sostituita da un calcio più equilibrato dello Special One che però, negli ultimi mesi al Tottenham ha reso il tandem d’attacco Kane-Son una delle coppie più prolifiche ed efficienti della Premier League.

Correlati

15:00

22/07/2021

Terminato l’Europeo con la meravigliosa cavalcata trionfale dell’Italia, si ritorna al campionato o, perlomeno, la...

Terminato l’Europeo con la meravigliosa cavalcata trionfale dell’Italia,...

15:00

22/07/2021

10:40

22/07/2021

Terza amichevole, terza vittoria per la nuova Roma targata José Mourinho. Allo stadio Nereo Rocco di Trieste, i giallorossi...

Terza amichevole, terza vittoria per la nuova Roma targata José Mourinho. Allo...

10:40

22/07/2021