Roma, Zaniolo: “Siamo una squadra forte e possiamo dire la nostra “

Nicolò Zaniolo, attaccante della Roma, ha parlato in connferenza stampa, presentando il match di Europa League contro l'Helsinki di domani sera.

14/09/2022

16:20

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by FILIPPO MONTEFORTE/AFP via Getty Images)

La Roma domani sera affronterà l’Helsinki all’Olimpico per il secondo turno di Europa League. A poco più di 24 ore dalla sfida, Josè Mourinho e Nicolò Zaniolo hanno presentato il match alla stampa. Ecco le dichiarazioni dell’attaccante azzurro.

Roma, le dichiarazioni di Zaniolo

Non è mai bello star fuori, l’ho vissuta come un’ingiustizia. Con la spalla puoi allenarti, puoi fare tutto tranne cadere. Il mister mi ha chiesto la disponibilità e mi sono sentito di andare a Empoli ed ero pronto a entrare”.

Le vicissitudini dell’estate: “Non è stata un’estate particolare per me, sembra sempre che debba andare via e poi resto, sono illazioni e pensieri che fate voi, sono film della stampa. Sul contratto ho ancora un anno e mezzo per poterne parlarne, non è il momento giusto adesso perché abbiamo l’HJK Helsinki e l’Atalanta, sono concentrato sul campo. La Roma è la mia priorità”.

Le ambizioni: “Ogni anno aggiungiamo un tassello in più. Siamo una squadra forte e possiamo dire la nostra in ogni competizione alla quale partecipiamo. Lo scorso anno ne abbiamo vinto uno a Roma e spero di vincerne altri sempre qui”.

Correlati

Cristiano Ronaldo e il Real Madrid, un matrimonio terminato che alla fine è giovato più ai Blancos che al portoghese del...

Cristiano Ronaldo e il Real Madrid, un matrimonio terminato che alla fine è giovato...

15:00

01/10/2022

14:39

01/10/2022

Sono state pubblicate le formazioni ufficiali di Napoli-Torino. Luciano Spalletti si affida a Giacomo Raspadori, schierato in...

Sono state pubblicate le formazioni ufficiali di Napoli-Torino. Luciano Spalletti si...

14:39

01/10/2022