Salernitana, Colantuono: “Bene sin dall’inizio, atteggiamento giusto”

Il nuovo allenatore della Salernitana Stefano Colantuono ha parlato, ai microfoni di Dazn, dell'importante vittoria ottenuta sul campo del Venezia.

26/10/2021

21:59

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Il nuovo tecnico della Salernitana, Stefano Colantuono, si gode il suo primo successo sulla panchina amaranto, analizzando la partita contro il Venezia:

“Avevamo fatto bene già nel secondo tempo della gara con l’Empoli. Dare un giudizio tecnico su quella gara mi risulta difficile perchè la testa ha influito tanto nello svolgimento della stessa. Oggi abbiamo confermato i progressi del secondo tempo di sabato su un campo difficile, perchè il Venezia qui ha battuto la Fiorentina.

LEGGI ANCHE: Suarez e il suo futuro: “Giocherei negli Stati Uniti o in Asia”

Sulla partita:
“Mi è piaicuto molto l’atteggiamento della squadra, e siamo dispiaciuti per essere andati sotto nell’unica occasione subita. Non abbiamo perso la testa e abbiamo creato anche situazioni per rimetterla subito in equilibrio. Sapevamo le qualità del Venezia, ed abbiamo palleggiato e fraseggiato bene, e siamo arrivati diverse volte al cross. Abbiamo tirato molto. Abbiamo fatto la partita che dovevamo, ma poi a volte gli episodi ti possono girano a favore o contro, ma l’atteggiamento deve essere questo. Oggi bene sin dall’inizio, in Serie A non ti capitano molte occasioni, e bisogna essere cinici, capitalizzare. Non ci siamo riusciti nel primo tempo per bravura del Venezia e qualche scelta sbagliata nostra. Negli ultimi venti metri bisogna tirare di più e fraseggiare meno”.

 

Sulla classifica:
Sono punti importanti.  Conosciamo il nostro ruolo, e ci sarà da soffrire fino alla fine e rimanere attaccati alla massima serie. Non dimentichiamo che siamo anche in emergenza, e anche oggi qualcuno ha giocato a mezzo servizio. Bonazzoli, Ribery, Strandberg e Obi avevano problemi. Sono contento per Schiavone. Faremo l’impossibile per raggiungere l’obiettivo, non possiamo fare a meno dell’aiuto della nostra gente che è una risorsa che non tutti hanno. Per tenerli dalla nostra parte servono prestazioni come quella di oggi. I tifosi della Salernitana devi meritarli con il sudore. Sull’espulsione non entro nel merito, con il VAR il margine d’errore è ridotto, qualcosa sarà successo”.

Correlati

19:00

26/10/2021

Potrebbe diventare una serata storica per Zlatan Ibrahimovic quella di questa sera a San Siro. Il Milan affronterà il Torino,...

Potrebbe diventare una serata storica per Zlatan Ibrahimovic quella di questa sera a...

19:00

26/10/2021

Con Frenkie de Jong, Donny Van de Beek era il perno di quel centrocampo meraviglioso con cui giocava l’Ajax nel 2018/2019....

Con Frenkie de Jong, Donny Van de Beek era il perno di quel centrocampo...

18:40

26/10/2021

Serie A

13:30

07/12/2021

L’EA SPORTS Player Of The Month è stato vinto dal centrocampista dell’Inter Hakan Calhanoglu. La sua card Player Of...

L’EA SPORTS Player Of The Month è stato vinto dal centrocampista...

13:30

07/12/2021

13:15

07/12/2021

Per la 17a giornata di Serie A, in programma da venerdì 10 dicembre fino a lunedì 13 dicembre alle 20:45, sono state pubblicate...

Per la 17a giornata di Serie A, in programma da venerdì 10 dicembre fino a lunedì...

13:15

07/12/2021