Connect with us

Serie A

Salernitana-Fiorentina 1-0: Djuric manda avanti i campani all’intervallo

Published

on

Salernitana Fiorentina

La Salernitana per continuare a sperare nella salvezza, la Fiorentina col sogno Champions ancora vivo. Nicola si affida alla coppia Verdi-Djiuric, Italiano lancia il tridente Ikoné-Cabral-Nico Gonzalez. Questi i temi della sfida. Di seguito la cronaca di Salernitana-Fiorentina.

Salernitana-Fiorentina, il primo tempo

Salernitana Fiorentina

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

La prima occasione è per Verdi che si incunea benissimo in area ma calcia a lato davanti a Terracciano. Due minuti è sempre l’ex Milan ad impegnare severamente il numero uno Viola con una botta dal limite. I primi 10 minuti sono completamente di marca dei padroni di casa che sfiorano la rete ancora con Verdi, il cui tiro viene deviato in angolo. Dal corner la Salernitana passa meritatamente in vantaggio con una zuccata di Djuric che anticipa nettamente Igor. Al minuto 12 prima occasione per la Fiorentina. Punizione di Biraghi dalla sinistra, Cabral anticipa Fazio ma mette alto di testa. Poco dopo è Nico Gonzalez a sfiorare il pari con una spizzata di testa sempre su cross di Biraghi. La partita è bellissima, la Salernitana va ad un passo dal raddoppio sempre con una zuccata di Djuric da angolo: palla a lato di pochissimo. Nei successivi dieci minuti i ritmi della gara si abbassano con i padroni di casa che gestiscono abbastanza agevolmente il vantaggio. Al minuti 35 Zortea sfiora l’eurogol con un destro a giro dal limite che sfiora il palo alla destra di Terracciano. Negli ospiti il più pericoloso è Cabral che impegna Sepe con un colpo di testa in area. Si va al riposo senza ulteriori scossoni e con i campani meritatamente in vantaggio.