Santopadre: “Perugia mai in vendita. Crediamo fortemente nella A”

Il presidente del Perugia Santopadre ha voluto chiarire i concetti sulle presunte voci di vendita della società, ma non solo.

04/10/2022

16:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Massimiliano Santopadre ha chiarito le voci sulle presunte voci sulla cessione del Perugia. Il presidente degli umbri ha chiarito come il club non sia in vendita, ma che lui sarebbe pronto ad ascoltare proposte serie nel caso in cui dovessero palesarsi. Ai microfoni di Umbria TV, l’attuale numero uno ha voluto mettere i puntini sulle i, incentrando anche l’attenzione sull’obiettivo di squadra in questa stagione.

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Perugia, le parole di Santopadre

Queste le dichiarazioni rilasciate dal presidente del Perugia, Massimiliano Santopadre ai microfoni di Umbria TV.

LEGGI ANCHE: Juventus-Maccabi Haifa e l’influenza della festa religiosa: di cosa si tratta

Sulle voci della cessione: “Non ho mai pensato di cedere il Perugia, ho intenzione di portare avanti e ultimare il mio progetto, ma allo stesso tempo sono pronto ad ascoltare qualsiasi interesse ambizioso. Il Perugia però non è in vendita, tutti i dipendenti e i collaboratori devono stare tranquilli“.

Sul passato e sul futuro del Perugia: “Venivo insultato perché facevo i campionati con i prestiti, mentre ora abbiamo 22 giocatori di proprietà. Questa per me è la progettualità anche se mi rammarico di aver cambiato 14 tecnici, ma sia con Bucchi, che con Nesta e Alvini io la progettualità l’avevo messa in piedi ma poi sono successe delle cose che hanno cambiato tutto. Con Castori non è andata bene e abbiamo deciso di cambiare, siamo arrivati all’esonero dopo settimane faticose in cui la squadra non riusciva a entrare nei meccanismi del mister. Giannitti era molto convito della scelta e io l’ho avvallata, avevamo pensato di dare continuità alla difesa a tre ma forse poco alla differenza con il calcio proposto da Alvini. Per quanto riguarda Baldini ho trovato finalmente un tecnico che non ha paura di esternare le sue idee, lui crede ancora in quello che ha detto, al sogno Serie A. E anche io ci credo, ma non per questo non sono preoccupato per la situazione attuale”.

Correlati

Il futuro di CR7 è ancora al Manchester United? Per qualcuno ci sarebbero gli estremi per tentare un ricongiungimento, mentre...

Il futuro di CR7 è ancora al Manchester United? Per qualcuno ci sarebbero gli...

15:00

04/10/2022

L’ex calciatore di Napoli ed Ajax, Ruud Krol, si è espresso al Corriere dello Sport sulla sfida di questa sera, dando un...

L’ex calciatore di Napoli ed Ajax, Ruud Krol, si è espresso al Corriere dello...

14:30

04/10/2022

Serie B

12:33

28/11/2022

Dopo la sconfitta di Perugia, il Genoa riflette e il destino di Alexander Blessin è ormai segnato. La società rossoblù...

Dopo la sconfitta di Perugia, il Genoa riflette e il destino...

12:33

28/11/2022

17:10

27/11/2022

Nonostante i Mondiali di Qatar 2022 in corso, la Serie B non si è fermata. Dopo la pausa della scorsa settimana, il campionato...

Nonostante i Mondiali di Qatar 2022 in corso, la Serie B non si è fermata. Dopo la...

17:10

27/11/2022