Sassuolo-Salernitana 2-0 a fine primo tempo: segna anche Laurentié

Sassuolo-Salernitana, termina il primo tempo: emiliani in vantaggio con la rete di Laurienté e Pinamonti su rigore.

02/10/2022

15:47

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Al Mapei Stadium si affrontano Sassuolo e Salernitana. Per i padroni di casa, prima della sosta, importante vittoria contro il Torino (0-1). La squadra guidata da Nicola, invece, è stata sconfitta all’Arechi contro il neopromosso Lecce (1-2). Una sfida che sarà ricordata nella storia della Serie A: oggi, infatti, debutta la prima donna arbitro nel massimo campionato. Stiamo parlando di Maria Sole Ferrieri Caputi, livornese.

Sassuolo-Salernitana, primo tempo

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Dopo un avvio equilibrato, è la Salernitana a collezionare le prime potenziali occasioni. Dopo alcune opportunità dalla fascia sinistra, è la squadra di Dionisi a portarsi in vantaggio al 12′ con una gran rete di Laurienté, il quale si è smarcato ed ha trafitto Sepe con un tiro all’angolino. Dopo la rete emiliana, sono sempre gli ospiti a guidare il match, con un Mazzocchi sterile in questa prima parte di gara, così come Piatek.

Al 24′ la Salernitana si rende molto pericolosa con un filtrante di Vilhena per Dia, ipnotizzato dalla bella risposta di Consigli sul tiro dell’attaccante senegalese. Al 31′, altra immensa occasione per la squadra di Dionisi: Ceide, dopo grave errore sulla mediana di Maggiore, si trova a tu per tu con Sepe che, con una risposta incredibile, ipnotizza l’attaccante norvegese.  Al 33′ la Salernitana torna a rendersi pericolosa con Mazzocchi che, dalla fascia, mette un pallone in mezzo per Vilhena che da buona posizione tira ad un soffio del palo alla sinistra di Consigli.

Al 36′ minuto altro momento decisivo: l’arbitro Caputi assegna un calcio di rigore in favore del Sassuolo. Dopo controllo del Var, che ha confermato il fallo di Maggiore su Ceide, Pinamonti dal dischetto non perdona Sepe e segna il raddoppio degli emiliani. Momento complicato per Nicola, che si trova sotto di due reti.

Al 42′ ancora vicina alla rete la squadra di Dionisi: Maxime Lopez serve Frattesi in area di rigore ed, ancora una volta, Sepe si supera ed evita il 3-0 del Sassuolo. Clamorosa prestazione, in negativo, di Maggiore. Quest’ultimo si è reso protagonista in quasi tutti i blackout granata. In pieno recupero, Piatek sfiora la rete con un colpo di testa che finisce fuori.

Alla fine del primo tempo, Sassuolo-Salernitana 3-0.

Correlati

17:27

26/01/2023

L’Inter spera di recuperare al più presto Marcelo Brozovic. Stando a ciò che riportano i colleghi di Sky Sport, il...

L’Inter spera di recuperare al più presto Marcelo Brozovic. Stando a ciò che...

17:27

26/01/2023

17:01

26/01/2023

Il Napoli viaggia a vele spiegate verso il terzo scudetto della propria storia. Ma Amir Rrahmani predica calma. Il difensore...

Il Napoli viaggia a vele spiegate verso il terzo scudetto della propria storia. Ma...

17:01

26/01/2023

Serie A

17:27

26/01/2023

L’Inter spera di recuperare al più presto Marcelo Brozovic. Stando a ciò che riportano i colleghi di Sky Sport, il...

L’Inter spera di recuperare al più presto Marcelo Brozovic. Stando a ciò che...

17:27

26/01/2023

17:01

26/01/2023

Il Napoli viaggia a vele spiegate verso il terzo scudetto della propria storia. Ma Amir Rrahmani predica calma. Il difensore...

Il Napoli viaggia a vele spiegate verso il terzo scudetto della propria storia. Ma...

17:01

26/01/2023