Serie A, Cairo: “Episodi da preistoria, serve tolleranza zero”

Urbano Cairo si è espresso sugli ultimi episodi di razzismo avvenuti in Serie A, in particolare su quello che ha visto protagonista Kalidou Koulibaly

08/10/2021

10:30

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Il presidente del Torino Urbano Cairo si è espresso in merito all’ultimo episodio di razzismo avvenuto nel nostro calcio, che ha visto protagonista Kalidou Koulibaly. Intervistato dalla stampa a margine del Festival dello Sport a Trento, il patron granata ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:

“Non ero in Assemblea di Lega, stavo venendo qua. Se ne è parlato in modo forte, non è una cosa tollerabile a nessun livello. Appartiene alla preistoria, non esiste, si prenderanno delle misure. Non so quali perché non ero presente ma qualcosa di importante verrà fatto. Ci sarà tolleranza zero”.

LEGGI ANCHE: Tomiyasu si prende l’Arsenal: è giocatore del mese

Correlati

21:40

07/10/2021

Un periodo non felice per Kalidou Koulibaly, non per le prestazioni ma per i vili insulti razzisti ricevuti nel corso di...

Un periodo non felice per Kalidou Koulibaly, non per le prestazioni ma per i vili...

21:40

07/10/2021

Nella giornata odierna è stato dato il via alla 4° edizione del Festival dello Sport. La manifestazione, organizzata dalla...

Nella giornata odierna è stato dato il via alla 4° edizione del Festival dello...

21:20

07/10/2021