Serie A, dietrofront sul tesseramento di giocatori da Ucraina e Russia

Serie A, niente tesseramenti di giocatori da Ucraina e Russia. Le Lega Calcio annulla la modifica per motivi sportivi.

23/03/2022

23:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Maurizio Lagana, Onefootball.com)

TMW riferisce di un inaspettato e clamoroso dietrofront rispetto ad una decisione che sembrava solo divenire ufficiale. La Lega Serie A ha infatti annullato la possibilità di poter tesserare giocatori provenienti dai campionati di Ucraina e Russia, al dì fuori della finestra di mercato ufficiale.

La Serie A dice no. Niente tesseramento di calciatori da Ucraina e Russia

Niente proroga e niente misura speciale. La Serie A ha deciso di non apportare modifiche al regolamento e quindi i club non potranno tesserare giocatori militanti nei campionati ucraino e russo.

LEGGI ANCHE: AIAC, Ulivieri: “Scudetto? Conterà la tenuta mentale. Su Spalletti ed Allegri…”

Ucraina Russia
(Photo by Emilio Andreoli, Onefootball.com)

La misura straordinaria e già discussa anche da FIFA e UEFA, era stata presa in considerazione per fornire un supporto ai calciatori di quei paesi, indirettamente coinvolti nel drammatico conflitto in atto in Ucraina.

La FIGC aveva dato totale appoggio alla scelta, cosa inizialmente fatta anche dalla Lega Serie A che però ha ora fatto marcia indietro. Secondo quanto riferito da TMW, il motivo sarebbe sportivo. Vale a dire di non aver voluto alterare equlibri e competitività del campionato a pochi mesi dal termine, nonostante una causa nobile e giusta come poteva essere quella dell’accoglienza ai calciatori provenienti da Ucraina e Russia.

Serie A

16:33

05/12/2022

Tramite una nota rilasciata sul proprio sito ufficiale, il Torino ha comunicato che il terzino destro Wilfried Singo ha riportato...

Tramite una nota rilasciata sul proprio sito ufficiale, il Torino ha comunicato che...

16:33

05/12/2022

15:38

05/12/2022

Il Mondiale di Qatar 2022 terrà ancora occupati la mente e il cuore di molti tifosi e appassionati ancora per poco meno di due...

Il Mondiale di Qatar 2022 terrà ancora occupati la mente e il cuore di molti tifosi...

15:38

05/12/2022