Serie A, dopo i primi tempi: Immobile trascina la Lazio. Follia Di Maria

Nell'altra gara del pomeriggio di Serie A la Fiorentina è in vantaggio per 1-0 sul Verona grazie ad un gol di Ikoné.

18/09/2022

15:53

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)

Continua il programma domenicale della 7ª giornata di Serie A. Dopo la vittoria dell’Udinese sull’Inter nel lunch match, sono appena terminati i primi tempi delle tre gare in programma alle 15:00. La Lazio è in controllo totale sulla Cremonese. I biancocelesti sono avanti per 3-0 dopo i primi 45′ di gioco grazie ad una doppietta di Immobile ed al sigillo di Milinkovic-Savic. La Fiorentina conduce per 1-0 sul Verona con un gol di Ikoné. Infine è 0-0 tra Monza-Juventus. I bianconeri sono in dieci uomini per l’espulsione di Di Maria. L’argentino è stato allontanato dal campo per un fallo di reazione ai danni di Izzo.

Serie A primo tempo
(Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Cremonese-Lazio 0-3

Pronti via e la Lazio è già in vantaggio. A realizzare il gol per i biancocelesti è il solito Immobile al 20′. Gli uomini di Sarri al 20′ conquistano un calcio di rigore per un fallo di mano di Lochoshvili. Della battuta se ne incarica Immobile che spiazza Radu e realizza la doppietta personale per il 2-0 in favore dei suoi. Nei minuti di recupero la Lazio trova anche la terza rete con Milinkovic-Savic bravo a ribadire in rete una corta respinta di Radu su un tiro di Zaccagni.

Fiorentina-Verona 1-0

Il match si sblocca al 13′. La Fiorentina passa in vantaggio grazie ad una bella giocata di Ikoné che parte sulla corsia di destra e poi si accentra, dopo una serie di finte calcia sul primo palo senza lasciare scampo all’estremo difensore dei veneti. Al 24′ Coppola strattona Kouamé in area, per l’arbitro è calcio di rigore. Della battuta se ne incarica Biraghi che però si fa ipnotizzare da Montipò che riesce a parare. Dopo il rigore sbagliato, la Fiorentina costruisce altre due occasioni per raddoppiare prima con Venuti e poi con Martinez Quarta. In entrambe le circostanze è bravo Montipò a disinnescare la minaccia.

Monza-Juventus 0-0 

Nella prima mezz’ora di gara è il Monza a fare la partita. La Juventus si difende sotto palla senza correre grandi rischi. Nessuna delle due squadre riesce a rendersi realmente pericolosa nella metà campo avversaria. Al 40′ ingenuità clamorosa di Di Maria che dopo un contrasto di gioco tira una gomitata a Izzo. L’arbitro vede tutto ed espelle l’argentino. La Juventus resta quindi in dieci uomini.

Correlati

Rimanere aggiornati è importante. Non sempre si può stare al passo con le news che escono minuto per minuto. Lo puoi fare...

Rimanere aggiornati è importante. Non sempre si può stare al passo con le news che...

00:00

23/09/2022

23:20

22/09/2022

Oggi si sono giocate le prime dieci partite valide per la 5ª giornata di Nations League. Di seguito i risultati della giornata...

Oggi si sono giocate le prime dieci partite valide per la 5ª giornata di Nations...

23:20

22/09/2022

Serie A

22:31

22/09/2022

Nel match in programma stasera in Nations League tra Francia ed Austria, il portiere dei transalpini e del Milan Mike Maignan è...

Nel match in programma stasera in Nations League tra Francia ed Austria, il portiere...

22:31

22/09/2022

22:19

22/09/2022

Nel match di Nations League in programma stasera tra Polonia e Olanda, il centrocampista dell’Atalanta e degli Orange Teun...

Nel match di Nations League in programma stasera tra Polonia e Olanda, il...

22:19

22/09/2022