Serie A, Fiorentina e Torino in vantaggio per 1-0 a fine primo tempo

Doppio 1-0 per Torino e Fiorentina nei primi 45 minuti di questo mercoledì sera di Serie A. Poche occasioni da gol in entrambi i campi.

09/11/2022

21:33

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Dopo l’importante vittoria del Lecce sull’Atalanta e il pareggio tra Sassuolo e Roma, in questo mercoledì sera della 14ª giornata di Serie A si giocano altre tre partite. In Torino-Sampdoria entrambe le squadre cercano la vittoria. I granata arrivano dalla sconfitta in rimonta con il Bologna, mentre i blucerchiati hanno estrema necessità di fare punti. Fiorentina-Salernitana è la sfida tra rincorsa e sorpresa. La squadra di Italiano è nella fase migliore della stagione tra campionato e coppa. I ragazzi di Nicola, invece, stanno facendo un campionato al di sopra delle aspettative e sognano la parte sinistra della classifica.

Torino-Sampdoria, la cronaca del primo tempo

All’Olimpico, il Torino gestisce il possesso, ma nessuna delle due squadre crea azioni pericolose. Nel primo quarto di partita nemmeno un tiro in porta. La prima occasione del Torino porta i granata in vantaggio al 30′. Doppio scambio centrale e veloce tra Vlasic e Radonjic nel traffico della difesa doriana che viene bucata e Radonjic insacca dall’interno dell’area di rigore l’1-0. La Sampdoria non risponde e per i granata è solo gestione in un prim tempo obiettivamente soporifero.

LEGGI ANCHE: Superlega, parla Florentino Perez: “Il calcio non può non adeguarsi”

(Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Fiorentina-Salernitana, la cronaca dei primi 45′

 

Al Franchi sono i viola a premere ad inizio del match con la Salernitana pronta ad arginare le scorribande degli esterni della Fiorentina. Il ritmo, però, non si alza e l’equilibrio regna tra le due squadre. Al 15′ arriva la prima vera azione pericolosa del match e la Fiorentina passa in vantaggio. Bonaventura serve Ikoné che si porta sul fondo e restituisce il passaggio all’ex Milan che dal cuore dell’area la spinge alle spalle di Sepe. La maggior intraprendenza dei viola costringe la Salernitana ad abbassare i terzini e questo penalizza i granata in fase offensiva.  Si riaccende il match al 29′ con Koumé che scappa alla difesa della Salernitana, serve Ikoné, ma Sepe si immola e devia in angolo. Non cambia la trama del match e le squadre rientrano negli spogliatoi sull’1-0.

Correlati

18:13

09/11/2022

Alla vigilia del match di Serie A tra Hellas Verona e Juventus il tecnico dei bianconeri Massimiliano Allegri ha diramato la...

Alla vigilia del match di Serie A tra Hellas Verona e Juventus il tecnico...

18:13

09/11/2022

16:52

09/11/2022

Ivan Gazidis lascia il Milan. La società rossonera ha comunicato che il CEO sarà in carica fino al prossimo 5 dicembre,...

Ivan Gazidis lascia il Milan. La società rossonera ha comunicato che il CEO sarà...

16:52

09/11/2022

Serie A

17:04

26/11/2022

È polemica tra l’Hellas Verona e l’Aiac dopo l’arrivo di Bocchetti sulla panchina scaligera.  Queste le parole...

È polemica tra l’Hellas Verona e l’Aiac dopo l’arrivo di Bocchetti...

17:04

26/11/2022

16:49

26/11/2022

James Pallotta potrebbe tornare in Serie A: il come sarebbe attraverso la cessione della Sampdoria. Il fondo anglo-americano con...

James Pallotta potrebbe tornare in Serie A: il come sarebbe attraverso la cessione...

16:49

26/11/2022