Serie A, i risultati: l’Atalanta si fa “scippare” la Conference dalla Fiorentina

Ecco i risultati di Fiorentina-Juventus e Atalanta-Empoli, validi per l'ultima giornata di Serie A. La Viola conquista la Conference League.

21/05/2022

22:50

• Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Finisce Fiorentina-Juventus e Atalanta-Empoli, match validi per l’ultima giornata di Serie A. Dopo la fine del primo tempo è la formazione di Vincenzo Italiano ad avere la meglio sui bianconeri. La gara finisce 2-0 grazie ai gol di Duncan e Nico Gonzalez. Il match del Gewiss Stadium termina invece sul punteggio di 0-1, la decide Leo Stulac. La Conference League la conquista la Fiorentina grazie alla vittoria contro la Juventus, mentre l’Atalanta rimane fuori da tutte le coppe europee. Ecco la cronaca dei risultati dei due match di Serie A.

Serie A, i risultati di Fiorentina-Juventus e Atalanta-Empoli

Fiorentina-Juventus 2-0

Serie A risultati
(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Il primo tempo

Più Fiorentina che Juventus nei primi 30 minuti, con Bonaventura su tutti che è davvero ispirato. Al 19′ è proprio l’ex Milan a rendersi pericoloso con una conclusione al limite dell’area, ed al 27′ fa lo stesso dopo una doppia finta su Rabiot, ma il match alla mezz’ora non si sblocca. La partita si dimostra equilibrata, con la formazione di Italiano che crea più gioco e prova più soluzioni per sorprendere gli uomini di Allegri. Verso il finale del primo tempo si infiamma la gara e Chiffi è costretto ad ammonire Igor e Kean. La partita si sblocca poi all’ultimo secondo con Alfred Duncan dopo un pasticcio difensivo dei bianconeri. Il centrocampista approfitta di un pallone vagante in area e insacca sulla sinistra di Perin. Finisce 1-0 il primo tempo di Juventus-Fiorentina.

Il secondo tempo

Continua ad alzare il pressing la Viola, che non si accontenta dell’1-0 e cerca il raddoppio. I bianconeri si affidano alle ripartenze guidate da Dybala, ma con poco successo. Fatica a trovare spazi la squadra di Max Allegri, che si trova di fronte ad una Fiorentina estremamente organizzata e che concede poco. La squadra di Italiano continua a gestire con personalità la partita senza scoprirsi. Squilla la Fiorentina 78′ con un colpo di testa pericolosissimo di Piatek, che si trova di fronte un miracoloso Pinsoglio, che risponde anche pochi secondi dopo alla ribattuta di Bonaventura. Provvidenziale il terzo portiere bianconero. A due minuti dal termine l’arbitro fischia un rigore per la Fiorentina per un fallo di Bonucci su Torreira. Dal dischetto si presenta Nico Gonzalez, che spiazza Pinsoglio e fa 2-0. Conference League conquistata per la viola.

Atalanta-Empoli 0-1

Serie A risultati
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Il primo tempo

La partita tra Atalanta ed Empoli si apre subito con un’azione offensiva della squadra ospite, che arriva al tiro con Henderson impegnando Musso. Al 9′ è Vicario a prendersi la scena con un doppio intervento miracoloso su due tiri di Duvan Zapata, di cui un colpo di testa molto ravvicinato. Dopo un inizio aggressivo dei toscani è la squadra di Gasperini a fare la partita e a schiacciare gli avversari con le ripartenze condotte da Boga & Co. Ancora Atalanta alla mezz’ora, che con un tiro violento di Koopmeiners impensierisce nuovamente Vicario. Vicinissima all’1-0 la squadra di Gasperini, che sfiora la rete con un colpo di testa da angolo di Djimsiti, palla fuori di poco. Dopo le ultime battute termina in parità la prima frazione di gioco.

Non cambia il canovaccio della gara anche nel secondo tempo, con la Dea che attacca coralmente ma fatica a bucare la rete. Al 55′ è Boga a far tremare la difesa empolese, ,ma soprattutto la traversa. Il suo tiro dalla distanza si stampa sul legno. Gli orobici si fanno vedere ancora in avanti al 65′, questa volta con Pasalic, che si fa murare la conclusione. Partita ancora bloccatissima. Azione pericolosissima dell’Empoli, con Cutrone che impegna Musso nell’uno contro uno; l’Atalanta rischia tanto. Come un fulmine a ciel sereno arriva il gol del vantaggio della squadra di Andreazzoli. È Leo Stulac a sbloccare la partita con un tiro a giro potente dal limite dell’area che spiazza Musso. Prova a reagire la Dea ancora con Zapata, che impegna ancora con un colpo di testa uno straordinario Vicario a parare da due passi. Finisce con una sconfitta l’ultima gara dell’Atalanta, che rimane fuori dalle coppe europee ufficialmente.

Correlati

Il Tottenham ha individuato due possibili probili su cui affondare il colpo, per costruire la squadra della prossima stagione....

Il Tottenham ha individuato due possibili probili su cui affondare il colpo, per...

18:00

29/06/2022

L’Atalanta ha svelato il kit delle nuove maglie in vista della prossima stagione che per gli uomini di Gasperini partirà...

L’Atalanta ha svelato il kit delle nuove maglie in vista della prossima...

18:00

29/06/2022