Serie A, Juventus-Torino 1-1: a De Ligt risponde il Gallo Belotti

Buon punto per Juric, Allegri rallenta nella corsa al quarto posto.

18/02/2022

22:40

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Filippo MONTEFORTE / AFP) (Photo by FILIPPO MONTEFORTE/AFP via Getty Images)

La Juventus per dare continuità al prezioso pareggio di Bergamo, il Torino per vincere un derby dopo oltre 20 anni e per riscattare la beffa dell’ultima gara contro il Venezia. Questi i temi dell’anticipo della ventiseiesima giornata di Serie A. Allegri conferma il tridente Dybala-Vlahovic-Morata, Juric rilancia il Gallo Belotti. Di seguito la cronaca del primo tempo.

Serie A, Juventus-Torino: il primo tempo

Il Torino parte forte e mette in difficoltà la Juventus già dopo cinque minuti con Mandragora che impegna Szczesny sul primo palo. Tre minuti dopo ancora il portiere polacco è miracoloso su un cross basso di Brekalo togliendo col piede la palla per il tap-in a porta a vuota di Belotti. Sul ribaltamento di fronte Rabiot sfiora il palo con un bellissimo diagonale al termine di un ottimo contropiede. Al minuto 13 i bianconeri passano in vantaggio. Corner di Cuadrado dalla destra, De Ligt svetta battendo imparabilmente Milinkovic-Savic. Gli uomini di Juric rispondono subito ma il colpo di testa di Singo da azione d’angolo finisce a lato. Non c’è un attimo di tregua. A metà del primo tempo la Vecchia Signora va vicina al raddoppio con un piatto di Dybala ben neutralizzato dal portiere granata. Nei successivi dieci minuti la gara vive un momento di tranquillità, con la Juve che amministra il vantaggio senza particolari problemi. Da sottolineare l’ottima prova di Morata, molto utile in ripiegamento. Gli uomini di Juric cercano di aggirare i bianconeri sulle fasce ma i tanti cross che spiovono in mezzo sono ben intercettati da Szcesny. Il primo tempo non regala altre emozioni: il primo tempo dell’anticipo di Serie A, Juventus-Torino, finisce uno a zero per i bianconeri.

LEGGI ANCHE: Arsenal, Arteta: “Bello ritrovare Eriksen in campo”

Serie A, Juventus-Torino: il secondo tempo

Il secondo tempo si apre con l’ingresso di De Sciglio al posto dell’infortunato Pellegrini. Il Torino parte forte e sfiora il vantaggio con un bel tiro di Mandragora ben sventato da Szczesny. La Juve risponde con un tiro a giro di Dybala che finisce a lato. Subito l’argentino chiede il cambio, probabilmente a scopo precauzionale. Dentro l’americano Mckennie. A mezzora dalla fine il Torino trova il meritato pareggio: cross dalla sinistra di Brekalo, girata del Gallo Belotti in piena area imparabile per Szczesny. Due minuto i granata sfiorano il raddoppio con una staffilata di Mandragora che finisce di poco a lato. I bianconeri sembrano accusare il contraccolpo non riuscendo ad imbastire nessuna azione degna di nota. Allegri prova a scuotere i suoi con gli ingressi di Kean e Arthur. Nell’ultimo quarto d’ora la partita rallenta nel ritmo e Juric cambia il centravanti mandando dentro Sanabria per Belotti. La Juve spinge all ricerca del vantaggio ma il Torino tiene ottimamente in fase difensiva. Finisce senza sussulti: Allegri mastica amaro, Juric torna a casa con un ottimo punto.

Correlati

21:34

18/02/2022

La Juventus per dare continuità al prezioso pareggio di Bergamo, il Torino per vincere un derby dopo oltre 20 anni e per...

La Juventus per dare continuità al prezioso pareggio di Bergamo, il Torino per...

21:34

18/02/2022

20:43

18/02/2022

All’Allianz Stadium è tutto pronto per la sfida tra Juventus e Torino. Il Derby della Mole tra pochi minuti aprirà la...

All’Allianz Stadium è tutto pronto per la sfida tra Juventus e Torino. Il...

20:43

18/02/2022

Serie A

19:00

19/08/2022

Ancora una tegola in casa Juventus. Massimiliano Allegri dovrà molto probabilmente rinunciare ad una pedina molto importante...

Ancora una tegola in casa Juventus. Massimiliano Allegri dovrà molto probabilmente...

19:00

19/08/2022

18:00

19/08/2022

Andrea Sottil presenta il prossimo impegno dell’Udinese. Contro la Salernitana, sarà l’esordio casalingo dei...

Andrea Sottil presenta il prossimo impegno dell’Udinese. Contro la...

18:00

19/08/2022