Serie A, parla Del Piero sulla corsa Scudetto: “L’Inter è la favorita”

Le parole di Alessandro Del Piero sulla corsa Scudetto di Serie A: "L'Inter è la favorita, ma se la Juventus la batteva era ancora in corsa".

11/04/2022

18:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Alessandro Del Piero è tornato a parlare della corsa Scudetto in Serie A, che si sta facendo sempre più avvincente. Dopo il pareggio del Milan contro il Torino, e la sconfitta del Napoli con la Fiorentina, la classifica è sempre corta, e l’esito finale sempre più incerto. L’ex capitano bianconero analizza la lotta Scudetto, rammaricandosi per la Juventus, che per lui poteva stare a lottare per il titolo in caso di vittoria contro l’Inter. Di seguito le sue parole a Sky Sport sulla situazione in classifica in Serie A.

Le parole di Del Piero

Del Piero
(Photo by DENOUR/AFP via Getty Images)

Sulla Juventus

“La prima cosa che noti se guardi la classifica è che se la Juventus fosse riuscita a battere l’Inter, ora sarebbe in mezzo a questa corsa affascinante per lo scudetto. Sarebbe stata lì con l’impeto di arrivare da dietro”.

L’Inter è la favorita per la vittoria dello Scudetto

“Per quello che ha fatto vedere in campionato è la favorita è uscita a testa alta dalla Champions League vincendo in casa del Liverpool. Ha creato tantissimo: Dzeko come gol e assist ha segnato probabilmente quanto Lukaku. Non è un caso che i numeri descrivano la superiorità dei nerazzurri: come rosa è quella più equilibrata di tutte, soprattutto con la panchina che ha rispetto ad altre squadre. Hanno vinto l’anno scorso e certi giocatori hanno già vissuto alcune dinamiche, per cui sanno dove pescare la cosa giusta. Questo è il vantaggio nel finale di stagione”.

Sul Napoli: “Non regge la pressione”

“Gioca il calcio più bello e spettacolare, ma non sa reggere la pressione. In questa Serie A c’è stata un’alternanza continua, senza un vero e proprio dominatore. Appena arrivi lì sopra e sembra che puoi comandare la classifica, ecco che giungono i brividi ed inizi a tremare, perché essere favoriti sulle altre ti crea pressione, tensione e responsabilità, e non la reggi. Pensiamo ad esempio al Napoli, che ha offerto il gioco più bello e spettacolare, ha fatto vittorie incredibili, è arrivato lì lì e, poi, è sempre crollato, soprattutto in casa. E’ assurdo”.

Correlati

21:29

22/05/2022

Si sono conclusi oggi due campionati esteri che in data odierna dovevano assegnare il titolo nei propri paesi. Il Copenaghen è...

Si sono conclusi oggi due campionati esteri che in data odierna dovevano assegnare...

21:29

22/05/2022

21:26

22/05/2022

Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di Dazn al termine di Inter-Sampdoria, culminata sul risultato di 3-0 in favore dei...

Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di Dazn al termine di Inter-Sampdoria,...

21:26

22/05/2022

Serie A

21:26

22/05/2022

Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di Dazn al termine di Inter-Sampdoria, culminata sul risultato di 3-0 in favore dei...

Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di Dazn al termine di Inter-Sampdoria,...

21:26

22/05/2022

20:40

22/05/2022

Stefano Pioli ce l’ha fatta. Al termine di un campionato straordinario con il Milan, condotto sempre tra la prima e la...

Stefano Pioli ce l’ha fatta. Al termine di un campionato straordinario con il...

20:40

22/05/2022